BORGONE, QUALE FUTURO PER L’AREA GIOCHI DI SAN VALERIANO?

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

altalena

di ARIANNA RICHIERO

BORGONE – Nell’ultimo Consiglio Comunale dibattito tra maggioranza e minoranza sull’area giochi di San Valeriano. Quale sarà il suo futuro?

La minoranza borgonese, guidata dal capogruppo Viviana Cattero, ha portato l’argomento in Consiglio Comunale.
È stata infatti prodotta un’interpellanza riguardante l’area giochi della frazione, nella quale veniva richiesta la sospensione dell’ordinanza di marzo 2016 e il mantenimento dell’intera area come parco giochi destinato ai bambini.

Durante il dibattito il sindaco di Borgone Paolo Alpe ha ricordato che l’ordinanza è volta a contenere i comportamenti fuori controllo dei ragazzi che giocano a pallone, al fine di evitare il reiterarsi di danni all’immobile comunale sede della Protezione Civile, che sorge proprio nella zona antistante l’area giochi.
Sempre il sindaco Alpe ha assicurato che saranno realizzati gli interventi di miglioramento dell’area giochi di San Valeriano, compatibilmente con le risorse finanziarie a disposizione, e parallelamente dovrà essere salvaguardata la sede della Protezione Civile, realtà importantissima per il paese.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.