IN VAL SUSA ARRIVA IL “CONSEGNATORE” DI VINI: IL PROGETTO DELLA CANTINA SOCIALE  ANTIGNANO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

home-940x4751

In Val di Susa arriva una nuova figura del commercio: il “consegnatore” di vini, per promuovere i vini ed il territorio delle Colline Alfieri.

“La parola consegnatore – afferma Luca Sodano, delle Cantina di Antignano e San Martino Alfieri – è innovativa, come innovativa è l’idea della nostra Società Cooperativa, poichè non è un corriere, non è una spedizioniere, non è un postino ma bensì un consegnatore di vino!”

Luca ci spiega che l’originale figura del “consegnatore” nasce da un esigenza del cliente, che al giorno d’oggi è molto impegnato, stretto fra impegni di lavoro, famiglia, attività varie e non sempre può recarsi direttamente nella nostra Cantina, che può distare anche un centinaio di chilometri dalla propria abitazione ad acquistare il vino che più gli piace. Molto spesso, purtoppo, si accontenta dei vini che trova nella grande distribuzione, spesso di bassa qualità. Così facendo però non sa di perdere il legame con la cultura della tradizione di bere, a pasto, vini autoctoni rinunciando anche alla qualità dei vini prodotti in filiera corta, che molto spesso “fanno rima” con salute ed il legame importantissimo con il proprio territorio.” Questo è un punto di forza del prodotto di Luca e di tutti i produttori, che si impegnano ad offrire un ottimo vino che racconta il territorio. Luca aggiunge: “bevendo i nostri vini si salvaguarda il nostro territorio!”

L’idea di Luca è l’espressione della volontà di tutti i soci produttori della Cantina di Antignano: portare direttamente a casa della gente i vini. “Il vino viene consegnato senza nessuna spesa di spedizione e di trasporto e si possono ordinare anche piccole quantità. In più, ai nuovi clienti, che vogliono provare i nostri prodotti, offriamo una bottiglia omaggio per farci conoscere!” Luca inoltre aggiunge: “Il servizio che offriamo è innovativo e siamo i primi in Val di Susa a consegnare piccole quantità senza spese di trasporto.”

“Il vino viene consegnato senza nessuna spesadi spedizione e di trasporto e si possono ordinare anche piccolequantità. In più, ai nuovi clienti, che vogliono provare i nostriprodotti, offriamo una bottiglia omaggio per farci conoscere!” Luca inoltre aggiunge: “il servizio che offriamo è innovativo e siamo iprimi in Val di Susa a consegnare piccole quantità senza spese di trasporto.”

“Per ora stiamo portando avanti il progetto in tutta la Val di Susa e in giro per le fiere del Piemonte – continua Luca – ricercando impressioni, facendo dei sondaggi sui nostri prodotti e promuovendo il concetto della consegna a domicilio, senza spese di trasporto, che è una dei punti di forza della nostra Società Cooperativa.”

La Società CooperativaCantine di Antignano e San Martino Alfieri inoltre ha molto a cuore il tema del legame col territorio e della valorizzazione del patrimonio paesaggistico e ne attua la promozione facendolo conoscere e scoprire attraverso il prodotto d’eccellenza della loro zona, il vino: “Ci teniamo a far conoscere questi vini per far conoscere il nostro territorio, quello delle Colline Alfieri, zona poco conosciuta con paesaggi di pregio e molto variegati. È un territorio integro, incastonato tra la provincia di Asti ed il Monferrato, tra la provincia di Asti e i confini di quella di Cuneo, in cui l’uomo non ha stravolto la natura ma l’ha assecondata negli anni, attraverso il rispetto e la sapiente coltivazione della vite, lasciando in eredità un paesaggio unico e variegato.”

Luca ribadisce che questo territorio ha bisogno di esser scoperto, perché è una meta poco conosciuta dal turismo culturale di massa che preferisce il territorio delle Langhe, ricco di valore ma ahimè molto antropizzato. “La zona da cui proviene il nostro vino è ricca di storia, la nostra è una comunità collinare molto unita e questo fa si che riusciamo ad ottenere un vino ottimo grazie al contributo di tutti i nostri soci e al coinvolgimento di tutta la nostra Comunità.

Luca ci confida: “la mia speranza è che un giorno si possano unire le forze con la provincia di Alessandria per ritornare ad essere una provincia unica. – ed aggiunge – Agli albesi, farebbe piacere che il loro piccolo territorio diventasse provincia? Il nostro volere è anche quello di creare sinergie con la provincia di Alessandria, per avere una maggior rilevanza turistica, magari costruendo grandi alberghi in grado di ospitare i turisti; questo è un problema che si manifesta ad Asti ma non ad Alba.”

Luca poi ci parla dell’azienda: “La Cantina Sociale di Antignano e San Martino Alfieri è una Società cooperativa sorta nel 1959 per la promozione del loro territorio e dei vini di pregio della zona. Ad oggi può contare su circa 120 soci conferitori provenienti non solo dai due paesi, ma da gran parte del territorio delle Colline Alfieri e da fuori provincia, ovvero Cuneo e Alessandria. La produzione media è di circa 4.000 ettolitri di vino e di circa 35.000 bottiglie in buona parte destinate alla clientela regionale, il 40% dei nostri clienti risiede in Val di Susa, – afferma orgoglioso Luca – una gran parte nel capoluogo torinese, ma anche nel savonese e nell’hinterland milanese.

consegnamo a domicilio

Infine Luca ci racconta dei vini: “Produciamo un’ampia scelta di rossi e bianchi, soprattutto da tavola. Ai classici rossi come il Barbera, il Dolcetto, il Grignolino, il Nebbiolo, la Bonarda, si affiancano il Nebbiolo affinato in barrique per tre mesi, un esperimento che sta portando grandi risconti da parte dei clienti. E poi ancora: ilNibbio Reale, il Grillaio ed il rosè Ciuffolotto, vini esclusivi della nostra Azienda. Mentre tra i bianchi ricordiamo lo Chardonnay piemontese, l’Arneis, il Cortese, il Cortese molto mosso che nulla ha da invidiare al prosecco, poi il Fringuello ed il moscato il cardellino.

In particolare ci teniamo a presentare il Terre Alfieri Arneis, che è un nostro vanto: è una D.O.C., un vitigno autoctono della nostra zona che origina un vino morbido, fruttato ed elegante, indicato come aperitivo o accostato ad antipasti, verdure, carni bianche che manifesta già dal primo sorso il legame con la tradizione e il calore della nostra terra.”

 

Cantina Sociale di Antignano e di San Martino Alfieri

via Alba 20 – Strada Provinciale 8, Antignano (AT)

tel: 329 2062888 – 373 5081467

E-mail: info@vinidiantignano.it

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.