CHI VUOLE GESTIRE IL RIFUGIO ASSIETTA? CANDIDATURE APERTE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ASSIETTA

Un’offerta di lavoro interessante sulle montagne della Val Susa, rivolta a privati, imprese e associazioni. Il parco Alpi Cozie sta cercando un nuovo gestore per il rifugio alpino “Casa Assietta”, posizionato sull’omonima strada dell’Assietta a quota 2500 metri, all’interno del Gran Bosco di Salbertrand, sotto il comune di Pragelato.

Chi è interessato, può comunicarlo al parco come manifestazione d’interesse. Anche perchè l’ente si riserva la facoltà di non indire una gara per l’affidamento, nel caso in cui arrivi anche solo una proposta. Ovviamente i candidati devono avere i requisti previsti per legge.

Il gestore dovrà occuparsi della ristorazione e del pernottamento degli escursionisti all’interno del rifugio, così come del fornire informazioni sul territorio, e organizzare iniziative nell’ambito escursionistico ed ambientale. Il tutto versando al parco un canone annuo di 5000 euro (iva esclusa). Dovrà occuparsi della manutenzione e di altri oneri di gestione.

Il rifugio Assietta ha 18 posti letto (inclusi quelli del gestore), oltre 2 posti letto dedicati ai disabili. Per mangiare ha invece 44 coperti, è dotato di impianti elettrici, fotovoltaico, gas gpl per cucina, acqua calda sanitaria, riscaldamento di ambienti con stufe a legna e a pellet, idrico-sanitaria e smaltimento rifiuti.

Il contratto di gestione durerà tre anni, eventualmente prorogabile, e riguarderà le stagioni estive 2016, 2017 e 2018, con apertura dal 1 luglio al 15 settembre dalle 9 alle 21 (con possibilità di stabilire altri periodi di apertura).

Tra i vari requisiti minimi, il gestore deve essere diplomato o laureato, avere la capacità di assistenza sanitaria di primo soccorso, conoscere il territorio di riferimento, aver frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio e la somministrazione di alimenti, riconosciuto dalle Regioni, e aver lavorato per almeno due anni, anche non continuativi negli ultimi 5, presso attività del settore aliemntari e della somministrazione di alimenti.

Gli interessati devono presentare la domanda autocertificata, senza inserire l’offerta economica, presso la sede del parco a Salbertrand, entro il 2 ottobre alle ore 12. Per info 0122/854720 o 011/9313000.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.