CHIOMONTE, NUOVA AUTOPOMPA PER I VIGILI DEL FUOCO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CHIOMONTE – Domenica 13 giugno, presso il distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Chiomonte, si è svolto il sobrio “Benvenuto” alla nuova autopompa, già presente in loco, che inizierà il servizio di soccorso non appena ultimate le pratiche per l’immatricolazione del mezzo.

Presenti i volontari dei Vigili del Fuoco locali, e alcuni veterani, e in rappresentanza dell’amministrazione comunale il Sindaco Roberto Garbati.

Il costo del mezzo è stato pari a circa € 130.000 di cui erogati il 60% a cura del Comune di Chiomonte, il 25% dai volontari dei VF (utilizzando anche il contributo del 5×1000 di alcuni cittadini) e il 15% dalla Regione Piemonte.

Il mezzo, un Iveco super attrezzato e moderno, a km zero, Euro 6 e quindi rispettoso dell’ambiente, sostituirà l’autopompa precedente che aveva 38 anni di servizio alle spalle e, finita la sua vita tecnica, è stata rottamata a giugno 2020.

I volontari dell’Associazione Pompieri Chiomontini ONLUS hanno svolto un lungo e impegnativo lavoro, iniziato a Febbraio 2019, con la collaborazione degli uffici comunali, predisponendo un valido e dettagliato progetto della nuova autopompa ,riconosciuto meritevole di contributi regionali. Altrettanto meritorio l’impegno per l’ottimale allestimento del mezzo.

I volontari ringraziano tutti quelli che si sono prodigati, compresi gli ex pompieri del distaccamento di Chiomonte, la Federazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari ODV, l’autoservizi Garofalo che ha curato il trasferimento del mezzo da Brescia a Chiomonte, per far si che il loro sogno diventasse realtà.

Il Sindaco convinto di interpretare il pensiero di tutto il Consiglio Comunale interviene precisando che: “Si tratta di un eccellente e tempestivo risultato costruito nel tempo dai volontari, già a partire dalla precedente amministrazione comunale, con l’unanime condivisione di tutti i consiglieri del CC. Il merito, dell’acquisizione del nuovo mezzo – che consentirà un ulteriore innalzamento del livello di sicurezza per Chiomonte e per i comuni confinanti – è però soprattutto dei volontari che hanno dimostrato capacità, impegno e soprattutto passione e generositàsia nello svolgimento delle loro usuali attività, sia durante il lungoe faticoso iter che ha portato alla disponibilità del mezzo. Elemento non secondario è inoltre la giovane età che contraddistingue, rispetto agli altri gruppi della valle, i 9 volontari del distaccamento (ulteriori 5-6 giovani attendono di entrare a far parte del gruppo). Ciò attesta la coesione, la capacità e l’impegno a favore del territorio dimostrato da tutti i componenti del bel gruppo dei volontari, che ringrazio, ben capeggiati da Claudio Sibille e da Alessandro Jacob”.

I pompieri Chiomontini non appena la nuova autopompa verrà immatricolata, organizzeranno in paese Pompieropoli per i più piccini in modo da festeggiare e far conoscere alla popolazione il nuovo automezzo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.