CONCERTO A ROCHEMOLLES

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO TURISTICO DI BARDONECCHIA

BARDONECCHIA – Nella serata di giovedì 1° agosto presso la Chiesa Parrocchiale San Pietro Apostolo di Rochemolles si terrà alle ore 21 il concerto di musica classica ad ingresso libero dal titolo “That’s amore. Dall’Italia al mondo cantando d’amore”. Protagonisti della serata culturale, organizzata dall’attivissima associazione “Vivi Rochemolles”, presieduta da Angela Ventricelli, due cantanti lirici ossia Linda Campanella (soprano) e Matteo Peirone (basso-baritono). Oltre a loro due ci saranno anche Andrea Albertini (pianista, compositore e direttore), e Livia Alexandra Hagiu (violinista) che, eseguiranno musiche di Mozart, Tosti, Benedict, Cohen, Ramirez, Carosone, Lloyd-Webber, Rossini, Verdi e Donizetti.

Le parole di Angela Ventricelli: “Si tratta di un gruppo di musicisti di livello molto alto, abituati a calcare prestigiosi palcoscenici in tutto il mondo. Tempo fa in occasione di una loro vacanza a Rochemolles, borgo di cui evidentemente si sono innamorati, visto la loro abituale frequentazione estiva, con un po’ di coraggio e faccia tosta ho proposto loro di esibirsi nella bella chiesa parrocchiale e loro, molto gentilmente hanno detto di sì“.

Il prestigioso concerto musicale si colloca all’interno di una serie di manifestazioni per la promozione di Rochemolles in calendario nel mese di agosto, che comprende, dal 1° al 31 agosto, cinque mostre, il 12 agosto, lo spettacolo itinerante con cena dal titolo “Cattivissimi noi” e il 24 e 25 agosto “Artisti a Rochemolles” con ristorante itinerante.

L’ELENCO DI ALCUNI BRANI CHE VERRANNO ESEGUITI NEL CONCERTO

1) W.A. MOZART – “CI DAREM LA MANO”.
2) J. BENEDICT – “CARNEVALE DI VENEZIA”.
3) F. P. TOSTI – “MALIA”.
4) V. MONTI – “CZARDA”.
5) G. ROSSINI – “LA CALUNNIA”.
6) G. ROSSINI – “UNA VOCE POCHE FA”.
7) G. ROSSINI – “OUVERTURE BARBIERE DI SIVIGLIA”.
8) G. VERDI – “STRANO”.
9) P. MASCAGNI – “ARIA DI TARTAGLIA”.
10) G.DONIZETTI – “QUANTO AMORE”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.