CONDOVE, LA VERTEK È SALVA: 80 OPERAI DELLA VAL SUSA NON PERDERANNO IL LAVORO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


CONDOVE – La Vertek è salva. Gli 80 lavoratori dello stabilimento di Condove possono tirare un sospiro di sollievo. Il gruppo Cln, di Gabruele Perris Magnetto, ha presentato al commissario Nardi l’offerta per rilevare la fabbrica e assumere tutti i dipendenti. Ovviamente il passaggio di proprietà non sarà immediato: l’obiettivo è quello di concludere tutte le operazioni burocratiche entro fine anno.


 Il gruppo Cln intende valorizzare le ampie aree a disposizione a Condove, per sviluppare le proprie attività aziendali, che però saranno differenti da quanto si faceva prima nella ex Lucchini: dal punto di vista tecnico-produttivo, significa che si punterà alla distribuzione di prodotti piani, rispetto alla produzione di lunghi in acciai speciali. Considerato che la destinazione d’uso dello stabilimento sarà quindi differente rispetto al primo bando, ê molto probabile che il commissario Nardi pubblichi un nuovo avviso di cessione, in cui venga inserita questa opzione in base d’asta.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Spero che sia la volta buona e che si rinnovi con investimenti.Il secondo passo speriamo che sia l’assunzione di giovani,considerando che dalle fotografie ,sembra che l’età media dei dipendenti,sia prossima ai 60.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.