CORONAVIRUS, AIUTIAMO I FIGLI DI MEDICI E INFERMIERI MORTI PER COMBATTERLO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

di THOMAS ZANOTTI

TORINO – La Nazionale Italiana dell’Amicizia Onlus ha creato un nuovo progetto musicale con l’incisione di un brano intitolato “I nostri eroi” dedicato a tutti i dottori, infermieri, medici e alla categoria degli assistenti e volontari che lavorano nel settore sanitario durante il periodo del Coronavirus.

Il progetto nasce da un sentimento di gratitudine verso queste persone che quotidianamente rischiano la vita per alleviare le sofferenze altrui. La canzone vuole essere anche un messaggio doveroso di ringraziamento per il duro lavoro che stanno effettuando nel corso di questi mesi e per tutti coloro che con il loro prezioso impegno hanno perso la vita al servizio dei pazienti.

Il programma consiste nella realizzazione di un cd e dvd musicale la cui vendita servirà per donare una borsa di studio ai figli minorenni degli infermieri e medici deceduti a causa del Covid-19 contratto durante il loro servizio. La canzone è stata scritta dal Capitano della Nazionale Italiana dell’Amicizia, Walter Galliano. Assieme a lui hanno collaborato anche Edoardo Arrowood e Fabio Artesi.

Nel video musicale, realizzato da Donato D’Auria (fondatore con Walter Galliani della Onlus) è già visibile sul canale di YouTube. È presente una squadra composta di 21 cantanti tra artisti professionisti, emergenti e bambini. “L’idea è nata da una proposta del mio amico Fabio Artesi che fin dalla nascita segue l’attività della Nazionale Italiana dell’Amicizia – afferma Galliano. “Una volta terminato il testo ci serviva una musica coinvolgente che entrasse subito nella testa e nel cuore di chi ascolta, qualcosa di corale. Assieme ad un altro mio amico, il musicista Edoardo Arrowood, abbiamo realizzato tutti i progetti musicali grazie alla sua ispirazione decisamente repentina. Ha partecipato positivamente anche l’assessore Alberto Unia dando molto risalto all’aspetto ambientale della canzone”.

Sulla raccolta fondi Galliano precisa: “Non amando per convinzione i “calderoni” di cui non si conosce spesso il reale utilizzo dei fondi raccolti, la NIDA (Nazionale Italiana dell’Amicizia ndr.) da sempre realizza i propri progetti sociali e solidali in maniera concreta e molto mirata. Nasce da questo presupposto l’idea di finalizzare questo progetto alla raccolta fondi per borse di studio da donare ai figli minorenni dei dottori e infermieri deceduti (più di 160) per aver contratto il Coronavirus mentre lottavano per salvare le nostre vite. Chi vorrà sposare il progetto potrà comprare il brano musicale cd/dvd oppure fare un bonifico alla Nazionale Italiana dell’Amicizia Onlus mettendo nella causale “Covid-19″ al codice IBAN IT68U0200830755000102025366”.

IL TESTO DELLA CANZONE “I NOSTRI EROI”

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.