ELEZIONI A OULX: ECCO TUTTI I CANDIDATI DELLA LISTA DI ANDREA TERZOLO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Oulx, i candidati della lista di Andrea Terzolo

RICEVIAMO DALLA LISTA  “IMPEGNO PER IL BENE COMUNE – OULX E FRAZIONI”

In vista delle elezioni comunali del 26 maggio 2019, viene presentata la lista completa dei candidati della lista “Impegno per il bene comune – Oulx e Frazioni” con capolista Andrea Terzolo.
Già nei giorni scorsi alcuni nomi sono stati svelati, in particolare di alcuni giovani, ma ora i tempi sono maturi affinché il candidato Sindaco ci illustri la squadra nella sua totalità.
È una lista molto equilibrata, con una rappresentanza paritetica di uomini e donne, esponenti delle frazioni e del capoluogo, giovani e meno giovani, lavoratori dipendenti e liberi professionisti.
Su dodici candidati abbiamo sei donne e competenze e ambiti d’interesse molto eterogenei, ma un solo fine comune: quello di amministrare con lealtà e serietà.
I nomi dei candidati sono: Alain Allemand; Luca Arlaud; Ivana Danne; Franca De Ferrari; Paolo De Marchis; Mauro Donini; Maicol Guiguet; Carla Musso; Virgilio Petrilli; Elisa Ramassa; Irene Tiberi e Carla Valtorta.

Vediamo più da vicino chi sono i candidati.
Innanzitutto sono tutte persone residenti a Oulx, che vivono il paese per 365 giorni all’anno. Non appartengono a quelle rare specie esotiche che fioriscono solo in concomitanza con le elezioni, per poi sfiorire e scomparire per i successivi cinque anni. Sono persone che qui vivono e lavorano e con cui è possibile parlare per tutto l’anno.

L’ELENCO DEI CANDIDATI 

Andrea Terzolo – candidato Sindaco – 34 anni, Vigile del Fuoco;

Alain Allemand, 46 anni, operaio specializzato nel settore elettrico e termoidraulico;
Luca Arlaud, 33 anni, lavora presso ditta specializzata in telecomunicazioni;
Ivana Danne, 63 anni, casalinga, Mansiere delle frazioni di Savoulx e Signols;
Franca De Ferrari, 56 anni, impiegata al settore Foreste della Regione Piemonte;
Paolo de Marchis, 56 anni, professore di matematica e sindaco uscente;
Mauro Donini, 55 anni, geometra libero professionista;
Maicol Guiguet, 33 anni, architetto libero professionista;
Carla Musso, 69 anni, pensionata;
Virgilio Petrilli, 45 anni, coordinatore ufficio commerciale e contabilità;
Elisa Ramassa, 45 anni, Guardiaparco presso il Parco Naturale Alpi Cozie;
Irene Tiberi, 22 anni, studentessa di psicologia;
Carla Valtorta, 58 anni, addetta alla comunicazione presso il Consiglio Europeo.

Sono molto orgoglioso della squadra, anche perché stanno dimostrando tutti un grande entusiasmo. Oltre all’entusiasmo li accompagna per fortuna anche una buona dose di lucidità. Si sa che stiamo vivendo un periodo di forti tagli alla spesa pubblica e che quindi i fondi a disposizione sono limitati e vanno gestiti al meglio. Mettersi in gioco per amministrare un Comune vuol dire sacrificare tantissimo alla propria vita privata, mettendosi a disposizione di tutti e proprio per questo ci tengo a ringraziare tutti i candidati e le rispettive famiglie per la grande disponibilità – spiega Terzolo – In questo momento stiamo preparando le ultime parti del programma con l’idea che ogni angolo del nostro territorio abbia bisogno di cura e debba essere valorizzato. Siamo per le cose semplici da mettere in pratica, ma abbiamo anche una visione futura necessariamente connotata da una forte collaborazione con tutti i soggetti che già oggi operano sul territorio, per una sostenibilità reale in cui il ruolo che Oulx sarà chiamata a svolgere sarà sempre più centrale. Siamo presenti su Facebook alla pagina “Impegno per il bene comune – Oulx e frazioni” dove sono visibili le descrizioni dei singoli candidati e del candidato sindaco. Invito inoltre tutti quanti a venire a conoscerci di persona in un momento di festa, in occasione della serata di presentazione della lista che si terrà presso il Bonneville Café, venerdì 26 aprile a partire dalle ore 21“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

12 COMMENTI

  1. Praticamente la lista attuale in versione elaborata. ( ma Allemand va contro alle sue idee?) Le moto offroad con questi mi sa che hanno finito.

  2. Speriamo ci siano dei progetti validi per riqualificare le frazioni, ormai con l abbandono della “campagna” si trovano solo prati incolti cespugli e avanzamento boschivo

    • NON C’ERANO I “MANSIERI ” CHE DOVEVANO BADARE ALLE FRAZIONI ? TUTTO IL CAN CAN CHE AVEVANO FATTO , A PROPOSITO, Gli attuali amministratori, che si ripresentano , tra le pieghe di questa nuova lista : COSA HANNO FATTO ?E’ questione di facce di bronzo ?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.