ELEZIONI A OULX: SOLO DUE LISTE, SFIDA CASSI-TERZOLO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

OULX – LISTA “IMPEGNO PER IL BENE COMUNE – OULX E LE SUE FRAZIONI”

Candidato Sindaco: Andrea Terzolo

 

  1. Alain Allemand
  2. Luca Arlaud
  3. Ivana Danne
  4. Franca De Ferrari
  5. Paolo de Marchis
  6. Mauro Donini
  7. Maicol Guiguet
  8. Carla Musso
  9. Virgilio Petrilli
  10. Elisa Ramassa
  11. Irene Tiberi
  12. Carla Valtorta

LISTA “INCONTRO E SPERANZE PER OULX”

Candidato Sindaco: Mauro Cassi

  1. Roberto Beltrame
  2. Irene Caffaratti
  3. Davide Ciancetta
  4. Sergio Emilio Fontan
  5. Luca Gonella
  6. Giuseppe Greco
  7. Patrizia Mulas in Blanc
  8. Marco Perozzo 
  9. Manuela Reymondo
  10. Elio Rizzo
  11. Mauro Tondolo
  12. Alessandro Vacchiotti
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

20 COMMENTI

  1. Cassi sindaco. Ha fatto molte cose in passato, che sono sotto gli occhi di tutti . Tra le altre :palazzo municipale, asilo sotto la rocca , campo di calcio ,area per sede ASL. ecc ecc. Gli altri : cosa hanno fatto, oltre che favorire ” l’accoglienza dei pagatori di pensioni e portatori di civiltà ” ?

    • Secondo me due liste non alltezza di essere votate…speriamo che de marchis va fuori dalle balle… anche qui inprobabile.. e sara sempre lui a dirigere le operazioni se vincono… ci va poco a capirlo… ieri sera presentazione in un bar. Ma dove si e mai visto anche se volevi ascoltare era inpossibile… non era meglio in sala comunale.. x il resto no coment….

  2. Chi vive sperando muore ca……ntando.L’unico che ha fatto cose concrete é Cassi . Potevi anche incontralo per la strada e parlargli dei tuoi problemi. Ha procurato anche un sacco di posti di lavoro ai cittadini di Oulx. Non “accoglienza per gli ingegneri con cappellino, cuffietta, e telefonino ultimo modello e mangiare a sbafo . Tutto il giorno a fare un catzo per pagarci le nostre pensioni .

    • Vabbé, capiamo che lei è legittimamente partigiano ma tra le sue parole intanto si evince il razzismo (che non è esattamente un pregio) e una scarsa memoria accompagnata da una buona dose di proclami enfatici in stile ventennio. Quante cose buone ha fatto Cassi . . . e quante cose non ha fatto ? E quante un po’ sospette? E una brutta storia in Comunità Montana? Tutto dimenticato? Il paese ha perso PER SEMPRE l’occasione di essere collegato alle piste di sci grazie a una scellerata amministrazione, per fare un esempio. E qualcuno ricorda quello scempio di tendone in piazza durante le olimpiadi? E per concludere qualcun altro va a cercare consensi presso dei cittadini in difficoltà come da peggior prima Repubblica, qualcuno che NON è di Oulx e che spunta ora qua ora là in occasione delle amministrative e poi sparisce fino a quando non fiuta una nuova occasione per mettersi in mostra: la gente sta male anche quando non si vota, lo sa?

  3. Allora… con tanta salute attorno ci toglieremmo il Beltrame di torno…TANTA SALUTE A TUTTI!!!!

    • Sig Gallo che nostalgico! La storia della comunità comunque Cassi ne e uscito completamente prosciolto….. Cone sempre!!!! Mi stupisco che non lo hanno ancora acusato per l alluvione del 57 o per l assassinio del capitano La cazette nel 1500

  4. Caro sig. Gallo. Il suo intervento ha il classico odorino ( attualmente alla page) di una certa sinistra, fascista rossa ,razzista verso gli Italiani , antisemita e accogliona. Anche anticristiana, direi; se aiutare la gente in diffficolta presuppone sempre che lo si faccia per un tornaconto . Forse, inconsciamente, ha voluto appioppare ad altri, ciò che sarebbe il comportamento che terrebbe lei.Quanto alle presunte malefatte di Cassi ; ricordo di quando pagò, di tasca sua,le luminarie natalizie , per conto di una Pro Loco in difficoltà . Pro loco che “sotto regime democratico ” è stata boicottata fino a chiudere. Seggiovia : Intanto Cassi non l’aveva vietata, ma ne aveva indicato solo un percorso alterna tivo a quello proposto , che prevedeva ampio parcheggio in zona cimitero , e seggiovia che passava sopra al cimitero stesso,per la gioia dei vivi. Il tutto a quasi totalità di spese , a carico del comune di Oulx, per portare , comodamente, i turisti a Sauze d’Oulx. Se vogliamo continuare; ho un lungo elenco di riserva.Intanto , ciò che ha realizzato Cassi è lì , esposto alla luce del sole; si vede , si tocca , e se ne usufruisce tutti i santi giorni, Cari saluti…….. e a chi non vota Cassi ( il Migliore ) ………..peste lo colga !

    • Chi scrive : “fascista rossa ,razzista verso gli Italiani , antisemita e accogliona” e aggiunge “anticristiana” è talmente pieno di sicumera che rivela se stesso per quel che è, un confuso iracondo; sig. “Sicurissimo” sciorini pure un’altra squela di insulti e prove di verginità certa, il suo pubblico sarà quella parte di Italia rabbiosa e poco riflessiva che vive di politichetta di bassa cucina.

  5. Nel 2009 su Mauro Cassi aleggiavano più ombre che luci. la corte dei conti lo prosciolse poi con formula piena,. Successivamente venne prosciolto sia dal Tribunale Ordinario e sia dalla Corte dei Conti per il Comitato. Mi sembra che ormai le ombre siano svanite completamente.
    Non esageriamo poi con la peste.. Penso che gli ulcensi abbiano già a che fare con il beltrame che gira per Oulx insaponando la gente…

  6. Sig. Gallo anche io ricordo quel tendone bianco in piazza ai tempi delle olimpiadi invernali del 2006, che dire.. Fu un terribile insuccesso ..come peraltro fu un insuccesso l’affitto delle seconde case. Se la memoria non mi inganna.. Furono in tanti a mettere a disposizione la seconda casa, ma i poli di accoglienza si rivelarono Torino ed i paesi centro delle gare..e praticamente nessuno riuscì ad affittare la propria unità abitative in Oulx. Giudicare l’esito di un evento a posteriori sono capaci tutti..a priori pochi. Non le pare? .
    Ritengo poi, in merito alle questione luminarie, che Mauro Cassi abbia messo una provvidenziale pezza alla situazione mettendo mano al proprio portafoglio. Cose che capitano quando, purtroppo, si demanda a persone che evidenziano un rapporto tra i neuroni e le ghiandole mammarie di circa 1:100.
    Buona serata a tutti

  7. E poi ti dicono che hai calcolato male il rapporto perché costei porta soltanto una quarta

  8. Basta con questo atteggiamento di superiorità e disprezzo verso una persona che ha solo fatto del bene a tanti . Beltrame è un sant ‘Uomo! Finitela di aggredirlo! Se qualcuno è ancora vivo lo deve a lui !

  9. Ho la sensazione che stia confondendo il sig. Beltrame (l’assessore del quinquennio 2004/2009) con frate Cimabue… Quello dello spot del Don Bairo l’uvamaro – carosello anni 70

    • Mi pare che sia lei in stato confusionale, in quanto non riesce a distinguere un VERO BENEFATTORE, come il sig. Beltrame, da uno stupido carosello televisivo. Pace e bene.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.