FOTO / GRANDE SUCCESSO PER LA STRASUSA 2017

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Riceviamo dalla CROCE ROSSA ITALIANA – COMITATO DI SUSA

SUSA – Si è svolta sabato 30 Settembre la StraSusa 2017 organizzata dalla Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa grazie alla collaborazione con il Coro Alpi Cozie Valsusa, l’Atletica Susa, i Borghi della città e di tante realtà associative segusine. Quest’anno, giunti alla settima edizione, l’obiettivo era la raccolta di fondi per finanziare il progetto My Protection che mira a diffondere i defibrillatori sul territorio formando la popolazione al loro utilizzo. Proprio nel pomeriggio di sabato, dopo l’arrivo della gara podistica che ha visto la partecipazione di oltre 250 corridori, è stata inaugurata una nuova postazione salvavita presso la stazione ferroviaria.

All’inaugurazione è intervenuto il Presidente del Comitato CRI di Susa, Elisa Bardotti, che ha ricordato come questo risultato sia stato raggiunto grazie alle donazioni raccolte in primavera durante la campagna di crowdfunding sulla piattaforma Eppela. La Presidente Bardotti ha poi aggiunto “sono felice di inaugurare una nuova postazione salvavita realizzata nell’ambito di questo progetto e voglio ringraziare tutti coloro che con una donazione, grande o piccola, hanno creduto in noi e nel nostro obiettivo”.

Il progetto My Protection ha l’obiettivo di lottare contro la morte cardiaca improvvisa diffondendo capillarmente i defibrillatori sul territorio valsusino e formando la popolazione al loro utilizzo creando così una comunità più forte e preparata al verificarsi dell’emergenza. Nei prossimi mesi il progetto proseguirà attraverso l’installazione di nuove postazioni e con la capillare opera di formazione della cittadinanza all’utilizzo del Defibrillatore.

La classifica della corsa ha visto primeggiare Younes Borok, seguito dai fratelli Andrea e Matteo Grandis, tesserati Atletica Susa mentre Stella Riva si è classificata prima delle donne. Venerdì 29 presso la Cattedrale di San Giusto, si è invece tenuto un grande concerto di beneficenza del Coro Alpi Cozie Valsusa che ha saputo allietare, con gli ottimi canti, un folto pubblico.

La Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa ringrazia sentitamente gli esercizi commerciali che hanno creduto nell’evento supportando con donazioni economiche o materiali.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.