GIAVENO, UN SONDAGGIO DELLE OPPOSIZIONI SU ZTL, COMMERCIO E SICUREZZA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di STEFANO TIZZANI, ALESSANDRO CAPPUCCIO, STEFANO OLOCCO

GIAVENO – Sabato 30 settembre grande affluenza ai gazebo organizzati da Per Giaveno, CambiAMO Giaveno e Lega Nord.
I tre gruppi si sono uniti per raccogliere le opinioni dei giavenesi su politiche commerciali, ZTL, sicurezza e spostamento dal centro storico di fiere e mercati, operate dalla maggioranza di Giacone in questi tre anni e mezzo di mandato.

Sono così stati allestiti due gazebo, uno in piazza San Lorenzo (sotto il Monumento ai Caduti) organizzato dai gruppi consiliari “Per Giaveno” e “CambiAMO Giaveno”, mentre la Lega Nord sezione di Giaveno si è posizionata in piazza Molines.
Argomento del giorno quattro domande rivolte ai cittadini giavenesi per dare loro voce sui seguenti argomenti:

– Sei d’accordo con la politica commerciale dell’amministrazione Giacone sull’apertura di nuove medie strutture commerciali?

– Sei d’accordo con l’istituzione della ZTL nel centro storico?

– Ritieni sufficienti le politiche sulla sicurezza attuate dall’amministrazione Giacone?

– Sei d’accordo con lo spostamento di fiere/mercati dal centro storico?

“Oltre le aspettative l’afflusso di cittadini – afferma Stefano Tizzani, capogruppo “Per Giaveno” – tanta la voglia dei giavanesi di essere ascoltati, di confrontarsi e di poter esprimere il proprio parere. Troppe le decisioni affrettate prese da questa maggioranza senza confrontarsi con cittadini, commercianti, associazioni. L’ apertura di nuove medie strutture commerciali senza uno studio preliminare sul loro impatto nei confronti dei negozi di vicinato. Una ZTL in via di realizzazione senza un minimo di consultazione almeno con i residenti e commercianti del centro storico e senza, anche qui, un benché minimo studio sul traffico. Politiche sulla sicurezza che non hanno dato oggettivi miglioramenti. Spostamento di fiere e mercati dal centro storico contro il parere dei commercianti e dei mercatali”. “In tanti hanno voluto dire la loro su questi argomenti e apprezzato la nostra iniziativa e disponibilità al dialogo. Un’iniziativa importante realizzata grazie alla collaborazione tra i Gruppi Consiliari “Per Giaveno”, CambiAMO Giaveno e dalla sezione Giavenese della Lega Nord – spiega il consigliere Cappuccio – uniti per dare voce ai giavenesi”.
“Una collaborazione importante che ci auguriamo continui in modo proficuo per dare risposte ai nostri concittadini e per dare un futuro migliore ai nostri territori – aggiunge Stefano Olocco, segretario della locale sezione Lega Nord – il lavoro da fare è molto ma siamo convinti di poter fare bene”.
“La maggioranza si è chiusa nel proprio castello allontanandosi dalla gente, non riuscendo a dare risposte ed a risolvere i problemi. Noi ripartiamo dal basso, dalle persone, dai nostri concittadini e dai loro problemi, ripartiamo dall’ascolto e dal confronto”, chiudono Tizzani, Cappuccio e Olocco.

Presenti al gazebo nel corso della mattinata anche l’onorevole Napoli e il Vice Presidente del Consiglio Regionale Daniela Ruffino. La consultazione proseguirà anche nei prossimi tre sabati, i cittadini sono tutti invitati ad esprimere il loro parere ed a confrontarsi sulle domande proposte.
Al termine dell’iniziativa verranno presentati, attraverso una conferenza stampa organizzata dai tre gruppi, i risultati di questo interessante sondaggio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.