FOTO / IL RITORNO DEL CIGNO SUL LAGO GRANDE DI AVIGLIANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il ritorno del cigno nel Lago Grande di Avigliana (foto di Italo Allais da Facebook)

di MATTEO MAERO

AVIGLIANA – Gradito ritorno sulle sponde del Lago Grande di Avigliana: è quello del cigno, specie di volatile scomparsa da circa 10 anni dai dintorni lacustri. Le foto sono state scattate da Italo Allais e diffuse sui social. A tal proposito è viva la soddisfazione del presidente del parco Alpi Cozie, Stefano Daverio: “Era da tempo che durante il periodo delle migrazioni i cigni non stanziavano più sui nostri laghi. Questo ritorno, assolutamente spontaneo, mostra che non solo questa specie, ma anche altri anatidi (famiglia di cui fanno parte i cigni ndr) ha ritrovato l’habitat stanziale giusto ad Avigliana. Ciò è dovuto non solo a condizioni climatiche, ma soprattutto alla maggiore pulizia delle acque, che accresce il numero dei pesci presenti e dunque innesca la catena alimentare a loro afferente. È un risultato che ci rende molto felici, soprattutto considerando che non ci siamo attivati con piani utili a ripopolare la fauna.”

La viva soddisfazione del presidente è sicuramente pari a quella dei tanti turisti, che potranno così ammirare una delle specie animali più affascinanti in un habitat che è tornato ad essere a loro naturale.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.