GIAVENO: CONTRO GLI ALLAGAMENTI È IN ARRIVO UNO STUDIO SUL SISTEMA IDRAULICO DELLA CITTÀ / IL COMUNE CHIEDE AIUTO ALLA CITTÀ METROPOLITANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

via romarolo

di ARIANNA RICHIERO

GIAVENO – In seguito agli ultimi eventi temporaleschi alcuni giavenesi hanno avuto diversi disagi, l’acqua ha infatti allagato numerose cantine, box auto e tavernette.


A esporre disagi e difficoltà su Facebook è uno degli alluvionati di via Romarolo, che si rivolge direttamente all’amministrazione comunale: “A parte il tempo impegnato per lo svuotamento di box, cantine e taverne, a parte alcuni mobili e suppellettili gettati ed a parte il denaro speso e previsto di spendere per cercare soluzioni che tamponino tale falla non dovuta sicuramente alla cittadinanza, si può pensare di indire, almeno al rientro dalle vacanze estive, un tavolo di discussione sull’argomento al fine di chiarire le cause e le possibili azioni atte ad eliminare o almeno a contenere tali fenomeni?”

Il consigliere comunale con delega alle opere pubbliche Marco Carbone si rende disponibile ad un incontro e invita gli interessati a fare richiesta presso la segreteria dell’ufficio tecnico – LL.PP.
“Non è un problema legato ad una sola via e stiamo facendo incontri con le varie zone critiche. Abbiamo inoltre richiesto alla Città Metropolitana di Torino uno studio mirato sul sistema idraulico per l’intera zona. Inizieremo a discutere anche sul segmento di Giaveno dove è entrato in pressione per ben due giorni di seguito il rio Botetto, creando rotture in tre punti della superficie stradale” spiega il consigliere Carbone.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.