GIAVENO, “IL SINDACO AGGREDITO PER GELOSIA”: L’UOMO ERA GIÀ STATO DENUNCIATO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

GIAVENO – Sarebbe la gelosia il movente dell’aggressione a martellate subita dal sindaco Carlo Giacone sabato 29 ottobre, culminata con il tentato omicidio a danno del primo cittadino. Lunedì 31 ottobre i carabinieri hanno fermato Davide Rolle, il 43enne elettricista di Giaveno, con l’accusa di tentato omicidio. L’uomo era già stato denunciato per minacce dal sindaco Giacone nel mese di luglio, e da quell’episodio le forze dell’ordine sono partite per trovare il presunto colpevole dell’aggressione. Pare che l’uomo fosse geloso del sindaco e convinto che la moglie avesse una relazione con lui. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Rivoli, coordinati dal pm Vito Sandro Destito, nella notte di sabato 29 ottobre Davide Rolle si sarebbe appostato sotto casa del sindaco Giacone, attendendo il suo ritorno per oltre un’ora. Forse Rolle era a conoscenza del fatto che il sindaco a quell’ora fosse fuori casa. Quando l’ha visto rientrare, con una maschera di Halloween sul volto, l’ha colpito mentre era di spalle, continuando a infierire con il martello anche quando è caduto a terra.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. Ma i rami dei castagni son resistenti alla rottura? Una bella forca e siam a posto. Evitiam di pagare i costi di un nuovo detenuto inutile.

    • Beh che debba rispondere questo e’ giusto, ma se fosse vero della relazione pensate che moralisti avete li…prima na sparatoria e un morto e ora….insomma istituzioni esemplari.

  2. Da quando i sindaci hanno rintrodotto la regola delle just prime noctis (se così si scrive) saranno molteplici le aggressioni ed i duelli . Ancora auguri al mio omonimo anche di buon onomastico (domani)

  3. Latinorum che non occorre correggere ma interessante per il “just” inglese che tradotto con “appena” fa venire in mente un ben triste matrimonio con le sue gioie riservate ad una notte soltanto, per forza di cose la prima.
    Auguri di miglior sorte per il futuro al Sindaco.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.