GIAVENO, NESSUNA TRACCIA DEL LUPO SUI PANTALONI DEL PESCATORE AGGREDITO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

hqdefault

GIAVENO – Il laboratorio di analisi genetiche del progetto Life WolfAlps – il National Genomics Center for Wildlife and Fish Conservation – ha consegnato il risultato scientifico degli esami effettuati sul tessuto di jeans del pescatore morsicato in Val Sangone lo scorso 16 settembre.Nessuna presenza di DNA sull’intero tessuto.

I ricercatori scrivono di non aver osservato alcuna foratura sul pezzo di jeans, ma solo un piccolo strappo. Spiegano di aver esposto il tessuto a luce ultravioletta per evidenziare la presenza di sostanze; infatti la saliva asciugata, come anche altre sostanze (detergenti o oli), reagisce alla luce UV con fluorescenza. La luce UV ha evidenziato cinque punti del tessuto, che sono stati quindi tamponati e ulteriormente indagati senza trovare alcuna traccia di DNA.

I test sui cinque campioni non hanno amplificato nessuna traccia di DNA mitocondriale di lupo (indagato per definire la specie Canis) né alcuna traccia di DNA nucleare (indagato per definire l’individuo).

Il frammento di jeans del pescatore era stato ritirato dopo il sopralluogo effettuato dal veterinario ASL con un collaboratore del Life WolfAlps a molti giorni di distanza dai fatti e inviato a spese del progetto al laboratorio di genetica.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.