GIAVENO, NIENTE DOMANDE DEI CITTADINI IN CONSIGLIO COMUNALE: LA MAGGIORANZA BOCCIA LA PROPOSTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di LUCA CALCAGNO

Non passa la proposta di Alessandro Cappuccio (CambiAMO Giaveno) sull’istituzione di un’ora deputata alle domande dei cittadini prima di ogni Consiglio comunale, idea simile da quanto attuato nel Comune di Avigliana.

A rispondere al consigliere di minoranza è Marco Carbone che rileva alcune criticità. Così come descritto da Cappuccio, il confronto con i cittadini rischia di essere superficiale, laddove le domande richiedano un approfondimento per una risposta esauriente. Inoltre, il cittadino che per motivi lavorativi non può partecipare all’ora iniziale dedicata viene penalizzato. Per questo Carbone “pur ritenendo il dialogo con la cittadinanza stimolante, ritengo che esso vada normato per essere ben strutturato”. Possibile che nei prossimi mesi la maggioranza presenti un’iniziativa alternativa.

Critici Daniela Ruffino e Stefano Tizzani (Per Giaveno) che sono faveroli all’ora dedicata ai cittadini. “La risposta di Carbone è arzigogolata” commenta Ruffino proponendo di fornire risposte via mail a domande complesse. “Una marcia indietro” secondo Tizzani invece.
Faverevole alla proposta Concetta Zurzolo (Insieme per Giaveno) che chiede che questo “modo costruttivo per ridurre la distanza tra istituzioni e cittadini, non sia occasione di polemica”.
Si astiene Vilma Beccaria (“Pd”, “Medici per l’Ospedale di Giaveno”, “Sinistra per Giaveno”): “Occorre un successivo approfondimento per arrivare allo stesso risultato” ma con un testo diffente. Cappuccio coglie la dichiarazione di voto di Beccaria per puntualizzare: “la mediazione si poteva cercare nei due mesi passati” da quando era stata presentata la proposta. Che non passa con 9 contrari, 4 favorevoli e un astenuto. Assente, ma in arrivo durante la votazione perciò da essa escluso, il pentastellato Federico Giovale Alet.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.