GIAVENO, TUTTI GLI APPUNTAMENTI NATALIZI DA NON PERDERE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di LUCA CALCAGNO

Un Natale ricco di eventi, quello che si appresta a vivere la Città di Giaveno. Grandi campioni, il 19 dicembre, per il Galà di Natale su pattini a rotelle dell’associazione sportiva Skatin Passion. Nata nel 2008, con soli 2 bambini, con l’obiettivo di portare “in Valsangone e in Valsusa questo sport”, come racconta il presidente Dario Savarino, per arrivare oggi con 150 bambini. Una quinta edizione che, come le precedenti, intende portare grandi campioni, per l’occasione 3: Debora Sbei, 15 volte campionessa del mondo; Marco Giustino, campione di livello mondiale ed europeo; Matteo Penasso, bronzo europeo e pluricampione italiano. “Sono atleti – spiega Savarino – che non hanno nulla da invidiare a quelli che si possono vedere al Palavela a Torino su ghiaccio”.

Attivo anche l’Istituto Pacchiotti che sarà teatro di 4 iniziative a opera dell’omonima Fondazione. Si parte domenica 13 dicembre alle 17 con “Natale bimbi” organizzato in collaborazione con l’associazione Age; si passa a venerdì 18 dicembre alle 18 con “Luci e colori nel parco”, dove la facciata dell’Istituto verrà inondata dal nuovo sistema di luci artistiche; la messa di Natale del 24 sera realizzata insieme all’associazione Ex-Allievi; e il 27 dicembre alle 21 nella cappella dell’Istituto “Ritorna la musica a Giaveno” con la corale Incanto di Giaveno. “Quattro occasioni per vivere il Pacchiotti – ha spiega il presidente della Fondazione Claudio Aiello – che ringrazia l’Amministrazione per la vicinanza in tutto l’anno”.

Natale anche culturale con le iniziative del consigliere delegato alla Cultura Edoardo Favaron.Sarà possibile ammirare, rispettivamente a Palazzo Marchini e nei locali di via XX settembre, gli acquerelli di Giulio Vigna (12-13 dicembre, 19-20 dicembre) e i dipinti di Benito Brilli (fino al 13 dicembre). Sempre in via XX settembre, a partire dal 19 dicembre fino al 6 gennaio, l’appuntamento ormai quasi fisso con il pittore Sabino Gentile e lo scultore Nello Gerace. Il 2016 si apre poi con la seconda edizioni di “Corti di Capodanno” il 2 gennaio alle 21: saranno proiettati i cortometraggi degli allievi dell’Istituto Fellini di Torino e anche quelli di filmaker locali (per i contatti basterà rivolgersi al Comune). Ancora l’8 gennaio “Invito al Viaggio” con Francesca Bosco ed Enrico Belzer: appunto un viaggio attorno al mondo con musica e recitazione.

Il 6 gennaio sarà l’ultimo giorno in cui si potrà visitare “La Valle di Babbo Natale”, organizzata dall’Amministrazione e dalla Vigilanza Antincendi Boschivi. Tra gli appuntamenti domenica 13 e 20 dicembre sarà possibile sorvolare con un elicottero che partirà dallo stadio Torta la Valsangone. “Tanti eventi – racconta il direttore artistico del Comune Fulvio Oberto – come la diretta di Radioreporter 97 il 19 e 20 prossimo. Iniziative per cui ringrazio il Comune, la V.A.B. e tutti i volontari che hanno contribuito”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.