GRANDE SUCCESSO PER LA SCHERMA A BARDONECCHIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO DEL TURISMO DI BARDONECCHIA

BARDONECCHA – Lunedì 24 agosto è iniziato il “Fencing Summer Camp Epeexperience”, stage estivo ad alto livello di scherma, rivolto agli Assoluti, Cadetti e Giovani in età compresa tra i 15 e i 30 anni e agli Under 14, aperto alle categorie GPG, Esordienti e Prime Lame, per un totale di 120 atleti ed atlete provenienti da tutta Italia, con sede logistica al Villaggio Olimpico e campo d’allenamento al Palazzetto dello Sport, organizzato sino al 5 settembre dall’’Accademia Scherma Marchesa di Torino, in collaborazione con la Polisportiva Bardonecchia, con il patrocinio del Comune di Bardonecchia ed il supporto del Consorzio Turismo Bardonecchia.

Bardonecchia, tradizionale sede di diversi camp e raduni sportivi, ospita da quest’anno, per la prima volta in assoluto, la scherma, grazie all’incontro avvenuto tra Dario Chiadò, vice presidente dell’Accademia Scherma Marchese e Carola Scanavino, consigliere comunale di Bardonecchia, con delega alla Programmazione delle attività in ambito turistico e agli Eventi culturali.

“Nel dare il più sincero e cordiale “benvenuto” ad atleti, tecnici, genitori e parenti, provenienti da tutta Italia, che in nome dello sport e della scherma salgono, alcuni per la prima volta, a Bardonecchia – afferma Francesco Avato, sindaco di Bardonecchia – spero che, tra un allenamento e l’altro, tra un assalto e ‘’altro, abbiate la possibilità  di andare alla scoperta della diverse opportunità che la nostra bella ed accogliente cittadina, le sue Valli e frazioni, offrono a giovani come voi e ai vostri genitori e parenti, ovvero di alternare l’impegnativa pratica sportiva con distensivi momenti ludici. A voi che praticate la scherma con impegno nella speranza di raggiungere importanti obiettivi, auguro di cuore che torniate nei vostri paesi di residenza umanamente e tecnicamente  migliori, meglio se portando con voi un buon ricordo del periodo di vacanza molto attiva trascorso a Bardonecchia”.

“Siamo molto felici di questa prima volta della scherma a Bardonecchia – dichiara Carola Scanavino – l’iniziativa ha suscitato da subito tutto il nostro interesse, quando poco meno di un anno fa il dottor Dario Chiadò, Direttore Tecnico dell’Accademia della Marchesa, è venuto a trovarci. E ci siamo messi prontamente all’opera. Oggi, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni di legge legate alla situazione pandemica, siamo riusciti a realizzare questo sogno, in totale sicurezza, ma non certo a discapito dell’entusiasmo di organizzatori, tecnici e atleti. Due su tutte le ragioni per non rinunciare a questa bella occasione. La prima sono i valori che questo sport, elegante e dinamico, insegna: la cavalleria, la grazia, il rispetto delle regole e dell’avversario, la capacità di decidere rapidamente e soprattutto di non arrendersi mai. La seconda la consapevolezza di poter offrire a un mondo sportivo finora lontano dalle nostre montagne, ambiente, strutture, servizi e accoglienza di qualità, sperando, nelle edizioni future e in condizioni meno avverse, di poter coinvolgere anche i nostri ragazzi e dare loro un’opportunità di sport in più tra le tante meravigliose che Bardonecchia già offre. Un grande Grazie quindi a tutti gli organizzatori e partner di questo evento, Accademia della marchesa, Polisportiva Bardonecchia, Villaggio Olimpico e Consorzio Turismo Bardonecchia”.

“Bardonecchia è una delle più rinomate località montane, scelta sempre più spesso da differenti realtà sportive per i propri stage e raduni d’allenamento – spiega Giorgio Montabone, presidente del Consorzio Turismo Bardonecchia, punto di riferimento di turisti e tour operator per prenotazioni su tutto quanto offre Bardonecchia, alberghi o residence di tutte le categorie, ristoranti, skipass o lezioni di sci, collegamenti, esercizi commerciali, escursioni, gite, manifestazioni ed eventi – e siamo lieti di ospitare da quest’anno anche l’Accademia Scherma Marchesa alla quale abbiamo previsto anche una convenzione con offerta speciale per soggiorni durante l’inverno”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.