INCIDENTE DI CAPRIE, È MORTA LA BIMBA DI 1 ANNO E MEZZO: TRE INDAGATI PER OMICIDIO STRADALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CAPRIE – La piccola Alessia Tufano, bambina di un anno e mezzo, rimasta ferita nell’incidente avvenuto il 10 aprile sull’ex statale di Caprie, è mancata sabato 27 aprile. La bambina era ricoverata da circa due settimane all’ospedale Regina Margherita di Torino.
Il padre, che guidava la Fiat 500L, rimasto anch’esso ferito nell’incidente, adesso è indagato per atto dovuto per omicidio stradale dal pm Giovanni Caspani. Come lui, sono indagati anche gli altri due conducenti che guidavano le auto rimaste coinvolte nello scontro, un’italiana di 55 anni di Rivoli e un italiano di 44 anni di Bussoleno (la sua auto viaggiava però nel senso opposto). Unico a non essere indagato è il conducente del tir che era davanti ed è stato tamponato, un 52enne di Susa.
La dinamica dell’incidente, è ancora da accertare così come andranno valutate le singole responsabilità. I carabinieri della compagnia di Susa, infatti, avevano accertato che nell’auto c’era il seggiolino previsto per legge.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Si è vero i truffatori solo le iniziali…e le morti bianche belle esplicite…che tristezza….a maggior conferma di un paese garantista dei deliquenti…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.