LETTERA / AVIGLIANA, L’OPPOSIZIONE E I CONSIGLI COMUNALI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Toni Spanò, capogruppo Adesso Avigliana

dal GRUPPO CONSILIARE ADESSO AVIGLIANA

AVIGLIANA – “Le minoranze, che rappresentano una larga parte degli elettori aviglianesi, ponendo al centro il bene comune più che quello della propria parte, su diverse questioni di importanza capitale per il futuro della città, dalla Commissione d’Inchiesta sugli Impianti Sportivi di via Suppo alla presa di posizione sulla tardiva convocazione del Consiglio per la verifica degli equilibri di bilancio, si sono allineate , spinte dalle risposte ambigue e poco chiare (se non del tutto assenti) alle richieste di chiarimenti e di azioni concrete per affrontare i diversi temi e le problematiche all’ordine del giorno nella nostra cittadina”. Così Toni Spanò, capogruppo di Adesso Avigliana, rivendicando “un metodo che abbiamo proposto sin dal primo Consiglio, con la richiesta di tutte le forze di opposizione del pieno riconoscimento delle prerogative delle minoranze e che ci porta alla non facile scelta di non partecipare in segno di viva protesta al prossimo Consiglio Comunale”, sottolinea una richiesta che ad oggi sembra più volte inascoltata.

“Per altro – continua il già candidato sindaco dell’ampia convergenza civica – questo disagio lo sentiamo forte in città, anche in ambienti, almeno in passato, non lontani dall’attuale amministrazione”.
La conclusione di Adesso Avigliana, con lo stesso Spanò e Simona Falchero, è netta: “A muoverci, è esclusivamente la voglia di portare un contributo di dinamismo e di confronto rispetto a un amministrare caratterizzato da un pensiero unico che non giova alla città e che invece sembra vacillare, quando nell’Unione dei Comuni lo stesso sindaco prende posizioni in netto contrasto con quelle discusse nell’Assemblea cittadina sul tema della linea alta velocità”; non possiamo che ribadire che l’ambiguità non passa inosservata e nuoce al processo democratico e alla trasparenza che dovrebbe guidare il “buon governo” di Avigliana.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.