METEO VAL SUSA / ECCO LE PREVISIONI DELLA SETTIMANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

A CURA DI METEO VAL SUSA

Il passaggio del fronte freddo legato alla depressione, avvenuto tra venerdì e sabato, ha causato molti temporali tra pianura e aree ad est di Torino, risparmiando la valle che è invece stata investita da un lieve foehn sabato sera. Al seguito della depressione di cui si parlava, l’alta pressione tornerà a spingere verso est, tuttavia essa punterà un po’ troppo verso nord, allungandosi sin sulla Scandinavia e trovandosi così ad essere decisamente sbilanciata, prestando il fianco a correnti fresche ed instabili da nord-est che potrebbero subentrare sul mediterraneo dalla serata di lunedì, causando frescura e annuvolamenti per noi ma anche un importante rischio nubifragi per le regioni meridionali (e forse per parte dell’adriatico), soprattutto mercoledì.

Come detto, le correnti si disporranno mediamente da est/nord-est per alcuni giorni, causando il cosiddetto staù orografico sulle alpi occidentali e conseguenti annuvolamenti bassi sulla fascia prealpina occidentale e sui primi tratti della valle, soprattutto la notte e al mattino. Nonostante l’alta pressione, il soleggiamento sarà, dunque, solo parziale sulle pianure mentre sarà più generoso in quota.

Per il fine settimana evoluzione ancora abbastanza incerta, sembrerebbe possibile l’avvio di una fase perturbata di stampo autunnale a partire da domenica, ma l’ipotesi non è univoca e sarà dunque necessario aggiornarsi.

Le temperature si manterranno mediamente su valori di poco inferiori alla media del periodo, quindi piuttosto freschi, se non freddi, la notte e gradevoli di giorno seppur nelle giornate più nuvolose la temperatura potrebbe non raggiungere i 20 °C neanche in pieno giorno.

RIASSUNTO PREVISIONALE

LUNEDÌ: in prevalenza sereno o poco nuvoloso ma con un po’ di nubi in addensamento a partire dalla sera lungo le aree pedemontane e fino ai primi tratti di valle. Temperature stazionarie con minime anche sotto i 10 °C nelle aree di aperta campagna e massime difficilmente oltre 25 °C (generalmente sui 22/24 °C al piano). Freddo in quota. Ventilazione a regime di brezza.

MARTEDÌ: al mattino nubi basse tra pianure e primi tratti di valle con tempo piuttosto uggioso, più sole (fra nubi) da Susa in su. Nel pomeriggio occhiate di sole anche altrove tra nubi e foschia, torna più nuvoloso in serata. Temperature in rialzo nei valori minimi, in calo nei valori massimi ove presente la nuvolosità. Venti deboli.

MERCOLEDÌ: situazione invariata rispetto al giorno precedente con nubi basse che renderanno il clima uggioso sulle pianure mentre più soleggiato sarà sui monti. Maggiore soleggiamento potrà essere presente anche al piano nelle ore centrali. Temperature in lieve rialzo ma sempre su valori freschi. Venti deboli.

GIOVEDÌ: nessuna variazione, possibile anche qualche temporale in serata.

VENERDÌ e FINE SETTIMANA: variabilità autunnale con clima fresco e nuvolosità sparsa, più compatta su pianure e primi tratti di valle. DA CONFERMARE

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.