METEO VALSUSA, LE PREVISIONI DELLA SETTIMANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
a cura di METEO VALLE SUSA
Settimana spesso grigia in vista, con piogge sparse e schiarite solo occasionali fino a giovedì. Forse migliora nel fine settimana.
SITUAZIONE ED EVOLUZIONE
Il cedimento dell’area di alta pressione che ha favorito il bel tempo e il caldo degli ultimi giorni, aprirà la strada ad una fase della primavera caratterizzata dalle correnti atlantiche e dunque da tempo spesso perturbato e piovoso. Si comincerà già da lunedì, con il cielo che sarà nuvoloso fin dal mattino, seppur in una prima fase non si avranno precipitazioni di rilievo. Le piogge inizieranno in modo più convinto dal pomeriggio-sera, con valori fino a moderati, e proseguiranno, pur con alcuni momenti asciutti, anche per tutta la giornata di martedì. Tornerà anche la neve, a partire da quote variabili fra i 1.500 e i 2.000 metri. Le correnti meridionali che accompagneranno l’evento trasporteranno grandi quantità di sabbia dal deserto del Sahara, che cadrà a terra con le precipitazioni. Tra mercoledì e giovedì le piogge saranno più intermittenti e potrebbe esserci qualche schiarita, ma il rischio di rovesci resterà elevato. Poi, da venerdì, il rialzo della pressione atmosferica dovrebbe determinare il ritorno di condizioni più soleggiate, seppur in un contesto sempre instabile, in cui i rovesci pomeridiano-serali sarebbero sempre possibili. Profilo termico in calo, specie con il sopraggiungere delle precipitazioni.
RIASSUNTO PREVISIONALE
LUNEDÌ: cielo nuvoloso, salvo ultime schiarite al primo mattino. Precipitazioni intermittenti a partire dal pomeriggio, via via più intense ed estese verso sera. Quota neve in calo dagli iniziali 2.000 metri fin sui 1.600/1.700 della tarda sera. Venti moderati in quota inizialmente da ovest poi in rotazione da sud. Al piano venti deboli orientali. Temperature in calo.
MARTEDÌ: cielo nuvoloso. Nella notte e fino al mattino precipitazioni sparse, localmente abbondanti, con quota neve in calo fino a 1.500/1.600 metri. In giornata precipitazioni più intermittenti ma spesso presenti. Ventilazione moderata da sud in quota, debole da est al piano.
MERCOLEDÌ: condizioni di tempo perturbato, con cieli spesso nuvolosi ovunque, a parte qualche schiarita verso la pianura. Precipitazioni sparse, generalmente deboli, più continue a ridosso dei rilievi. Venti deboli da sud-ovest in quota, calmi o deboli orientali al piano e sul fondovalle.
GIOVEDÌ: schiarite irregolari al mattino, seguite da nubi nuovamente compatte nelle ore pomeridiane. Transito di rovesci o temporali nel pomeriggio, localmente anche intensi, in esaurimento la sera. Ventilazione moderata occidentale in quota, debole al piano.
FINE SETTIMANA: evoluzione ancora incerta, appare comunque probabile un generale miglioramento del tempo, con passaggio a condizioni più soleggiate ma non del tutto stabili: il temporale sarà quindi sempre dietro l’angolo.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.