METEO VALSUSA: LE PREVISIONI DELLA SETTIMANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

a cura di METEO VALLE SUSA

La nuova settimana vedrà un tempo variabile, con ampi spazi soleggiati tra lunedì e martedì e nuove occasioni per precipitazioni tra mercoledì e giovedì e poi forse nel fine settimana. Profilo termico su valori freschi con possibile ulteriore calo nel weekend.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

L’allontanamento della depressione che ha causato il maltempo nel fine settimana, favorirà un netto miglioramento già nelle prossime ore, con il ritorno del sole fra lunedì e martedì. Tuttavia, nessuna figura di alta pressione sembra intenzionata a tornare a proteggere il Mar Mediterraneo, che dunque resterà esposto al flusso atlantico, umido ed instabile, che causerà il transito di nuove perturbazioni: la prima, transiterà tra mercoledì e giovedì, portando qualche ulteriore pioggia o rovescio e nevicate in montagna a partire dalle quote medie. Venerdì, possibile giornata interlocutoria, con prevalenza di schiarite, in attesa di un possibile nuovo peggioramento nel fine settimana, che peraltro potrebbe essere indotto dall’azione di una massa d’aria fredda da est. Le temperature si manterranno su valori freschi, in linea con la media del periodo o poco al di sotto, con mitezza gradevole nelle giornate soleggiate. Possibile calo termico nel fine settimana.

RIASSUNTO PREVISIONALE

LUNEDÌ: giornata in gran parte soleggiata, salvo qualche residuo addensamento mattutino. Ventilazione in gran parte debole, a tratti moderata solo in quota. Temperature in rialzo nei valori massimi, in calo in quelli minimi.

MARTEDÌ: condizioni in gran parte soleggiate, con tendenza ad aumento della nuvolosità nel corso del pomeriggio-sera. Prime deboli precipitazioni a partire dai monti dalla tarda serata. Venti mediamente deboli a tutte le quote. Temperature stazionarie.

MERCOLEDÌ: cielo tra irregolarmente nuvoloso e nuvoloso, con ulteriore aumento della copertura nuvolosa entro sera. Precipitazioni, sparse ed intermittenti, possibili per l’intera giornata ma più probabili dal pomeriggio. Quota neve sui 1.500 metri. Venti deboli o moderati da est. Temperature in calo.

GIOVEDÌ: iniziali condizioni di cielo coperto, con piogge sparse e clima uggioso. Tendenza a graduale attenuazione dei fenomeni nella seconda parte della giornata, con apertura di alcune schiarite. Quota neve sui 1.200/1.500 metri. Venti deboli o moderati da est, in rotazione da nord-est e poi da nord in serata. Temperature in calo.

VENERDÌ: possibile miglioramento con il ritorno del sole. Temperature in rialzo ma comunque su valori freschi.

FINE SETTIMANA: evoluzione molto incerta. Esiste la possibilità che una massa d’aria fredda, scivoli lungo il bordo orientale di una fascia anticiclonica, che nel frattempo si sarà formata tra Spagna e Scandinavia, giungendo sulle nostre zone, con annesso un calo termico e condizioni climatiche instabili. ATTENDIBILITÀ BASSA.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.