MIGRANTI IN VALSUSA, IL PD A OULX PER INCONTRARE AMMINISTRATORI E VOLONTARI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
L’incontro in municipio a Oulx sui migranti (foto dalla pagina Facebook di Daniele Viotti)

OULX – Venerdì 15 febbraio alcuni politici del Pd sono andati a Oulx per fare il punto sulla questione migranti al confine, con il passaggio continuo a Oulx, Claviere e Bardonecchia. L’incontro si è tenuto in municipio: per il Partito Democratico c’erano il parlamentare Maurizio Martina (candidato alla segreteria nazionale) insieme all’europarlamentare Daniele Viotti e il senatore Mauro Marino. Ne hanno parlato con il sindaco e vicesindaco di Oulx (Paolo De Marchis e Paolo Terzolo), con il vicesindaco e l’assessore di Bardonecchia (Chiara Rossetti e Piera Marchello), il vicesindaco di Condove Jacopo Suppo e con alcuni rappresentanti delle associazioni che si occupano dell’assistenza ai migranti al confine: Paolo Narcisi di Rainbow For Africa, Fernanda ed Ermanno Torre, Federica Zanantonio Martin e Elena Ceretto Castigliano de Il Pulmino Verde.

A darne notizia è stato l’europarlamentare Viotti su Facebook: “Nel municipio di Oulx a tarda sera abbiamo chiacchierato con alcuni amministratori locali – scrive – abbiamo parlato del decreto sicurezza, di come cambia e cambierà in peggio la situazione, delle difficoltà che si apriranno quando termineranno o si ridurranno drasticamente i fondi, dei “nuovi” migranti, quelli che erano già inseriti in percorsi Sprar, che stavano imparando bene l’italiano e avevano trovato lavoro, ma, che, per paura del decreto sicurezza, cercano di varcare il confine. Abbiamo parlato del cosiddetto “smonta-Salvini”, l’emendamento che ho inserito nel bilancio europeo 2019 per permettere ai comuni di accedere direttamente ai fondi europei per l’accoglienza, di come portare avanti questo impegno con la Commissione europea, accogliendo anche la disponibilità di Martina a fare quanto possibile”.

Dopo la riunione in municipio, i politici del Pd hanno visitato il centro di accoglienza di Oulx vicino all’istituto salesiano: “Siamo andati al “rifugio” dove c’era qualche ragazzo – aggiunge Viotti – alcuni di loro erano partiti, non lasciando tracce. Ogni sera, ogni notte quei posti si riempiono di persone infreddolite, che necessitano di cure. E si riempiono di volontari perennemente pronti a fare qualcosa. Di Sindaci, amministratori attenti e cittadini solidali. Ancora una volta, in questa nostra Italia, c’è chi mette una pezza alle mancanze di altri. Le politiche migratorie di questo Governo sono inumane. Non voler capire e vedere cosa succede è da criminali”.

Da sinistra: Maurizio Martina, Daniele Viotti e Paolo Narcisi (foto da Facebook)
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Quando faranno qualcosa anche per noi italiani questi signori del PD ? L’unica Cosa che hanno saputo fare è mettere le mani nelle nostre tasche e tagliare i servizi….
    Vergognatevi

    • Dalle foto , si vede che sono ormai 4 gatti, che diventeranno fantasmi alle prossime elezioni. Ormai fanno le riunioni in gran segreto , come i carbonari. Che temano ( l’ accoglienza ) dei cittadini ?

  2. Il popolo italiano sta male e questi qui pensano a chi cerca di passare clandestinamente la frontiera. Si vede che vogliono perdere anche quei quattro voti sfigati che ancora miracolosamente rabastano. Si estingueranno come i dinosauri dopo l’asteroide. 🙂

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.