MONGINEVRO: TANTI EVENTI TRA BENESSERE, MUSICA E SPORT

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

MONGINEVRO – Per tutti coloro che desiderano recarsi a Monginevro la prima data da ricordare è mercoledì 11 gennaio. Si comincia al mattino con gli slalomisti della squadra francese di sci alpino che verranno ad allenarsi sul Prarial de Montgenèvre in vista delle prossime gare del calendario della Coppa del Mondo.

A partire dalle ore 16.30 si terrà invece il concerto Pop Song Live con l’artista Yanns che ha quasi cento milioni di visualizzazioni sui social network con la sua hit “Clic Clic Pan Pan” e poi Wana, Dana ossia un’artista che canta anche in lingua italiana e poi ancora Cephaz, Malo, Adeline Lovo e Cats on Trees infiammeranno il fronte neve del resort per questo concerto organizzato in collaborazione con Imagine La Radio. Questo concerto è uno degli eventi principali della stagione invernale del Hautes-Alpes con artisti che suonano diversi stili musicali e che si rivolgono a un pubblico molto eterogeneo.

La località di Monginevro è un vero e proprio luogo di incontro per eventi sportivi e culturali

Ma la settimana non è ancora terminata perchè gli sciatori della squadra francese torneranno fino al 13 gennaio. Clément Noel, medaglia d’oro in slalom agli ultimi Giochi Olimpici di Pechino 2022 e i suoi compagni di squadra parteciperanno alle corsie a loro riservate durante i tre giorni di permanenza nel resort. Il nuovo anno è iniziato alla grande per il Monginevro: la località ha già ospitato, tra il 2 e il 5 gennaio Cyprien Sarrazin e Mathieu Faivre assieme anche agli sciatori italiani e sloveni. Tra queste delegazioni c’erano diversi medagliati olimpici.

Ancora una volta, il lavoro di qualità prodotto dai team della Régie Autonome des Remontées è stata premiata dall’arrivo di sportivi di alto livello che contribuiscono alla reputazione nazionale e internazionale del paese della destinazione Haute-Alpes. Non dobbiamo dimenticare il contributo del Comune, e in particolare dei suoi Servizi Tecnici, facilitare l’organizzazione professionale di tali eventi, da un punto di vista logistico e sicurezza. L’FSE di Monginevro è anche all’origine di queste formazioni: l’organizzazione e la prenotazione dei corsi per la formazione di questi atleti sono compiti affidati a loro.

Inoltre il mese di gennaio non si limita certo agli eventi sopra citati. Il programma delle prossime settimane è molto fitto. La località francese ospiterà una tappa delle gare FIS il 23 e 24 gennaio e la Snow Race (percorso sulla neve) in programma il 28 e 29 gennaio.

Le recenti nevicate e le temperature invernali permetteranno agli atleti di allenarsi su piste perfettamente innevate, senza contare che per non parlare del fatto che il Monginevro ha il 100% dei suoi impianti di risalita aperti e oltre il 90% delle piste accessibili nel comprensorio sciistico transalpino.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.