MOTOCROSS, VITTORIA PER I VALSUSINI MARCOVICCHIO E CECCARELLI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla FEDERAZIONE ITALIANA MOTOCICLISMO

ORBASSANO / OULX – Domenica 30 ottobre si è svolta l’ultima prova del Campionato FMI di Motocross Regione Piemonte in concomitanza al Regionale Ligure per le categorie 65cc – 85cc – 125 – MX1 – MX2 nel Circuito di Orbassano, prova che ha visto vincitori i giovanissimi valsusini Ivan Marcovicchio nella categoria 65 cadetti, Giovanni Ceccarelli nella categoria 85 Junior e, al suo esordio nella categoria senior (con i suoi 12 anni il più giovane in questa categoria), il giovane Ferdinando Marcovicchio. Una grande domenica per i tre galletti della Mx System 2.0 che per la seconda volta di fila, dopo lo scorso appuntamento nel cuneese a Paroldo del 23 ottobre, hanno conquistato il primo posto del podio nelle rispettive categorie.

Il Campionato FMI Piemonte dopo una esilarante stagione, si chiude per le nostre giovani promesse nel migliore dei modi portando a casa i seguenti risultati: Ivan Marcovicchio di Oulx vincitore del Campionato nella categoria 65 cadetti, Giovanni Ceccarelli di Cesana Torinese vincitore del Campionato nella categoria 85 junior ed infine Ferdinando Marcovicchio sempre di Oulx secondo nel Campionato categoria 85 senior nonostante la giovane età.

Eccellenti i risultati a livello nazionale per i valsusini dove il piccolo Ivan lo scorso 15 e 16 ottobre in occasione del Trofeo delle Regioni-Marinoni, che in questa occasione si è tenuto in Lombardia nel Circuito Internazionale di Motocross di Ottobiano (Pavia), è stato convocato per rappresentare il Piemonte insieme a Ferdinando e Giovanni.

Questo è l’appuntamento più importante a livello nazionale e coinvolge i tre migliori piloti per categoria di ogni regione d’Italia. L’ulciense Ivan è salito sul gradino più alto del podio vincendo la categoria 65cc. Confermato come atleta di interesse nazionale, ha saputo gestire al meglio entrambi le manche dove ha guidato con tanta passione, tecnica ed eleganza in un tracciato reso molto impegnativo dalle altre categorie. Magnifica la prestazione anche dei compagni di squadra Giovanni Ceccarelli e Cesar Paine che porteranno il Piemonte a vincere la medaglia di argento. La medaglia d’oro sarà invece per la squadra di casa ossia la Lombardia.

Nota di merito per il giovane Giovanni Ceccarelli che chiuderà il Campionato Italiano Junior in quinta posizione e per Ferdinando Marcovicchio, che nonostante fosse il più giovane Senior, riuscirà a classificarsi per le finali del Campionato Italiano nel gruppo A concludendo al trentunesimo posto nel gruppo dei più veloci nel tracciato internazionale di Mantova, pista di grande difficoltà tecnica che vede i più importanti appuntamenti internazionali svolgersi presso questo tracciato.

Questi atleti della Mx System 2.0 ASD sono sostenuti grazie al contributo di Ascot ascensori, Futura Immobiliare, Allianz Assicurazioni, Scinter Materiali Edili, Arte Casa Edil Edilizia e Cam Impianti, aziende leader con un grande valore umano che, nonostante il momento di crisi, hanno voluto puntare sui giovanissimi per lo sport.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.