NOVARETTO, FESTA PATRONALE ALL’INSEGNA DELLO SPORT

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

NOVARETTO – Con l’arrivo del caldo luglio sono tornati puntuali a Novaretto di Caprie gli eventi sportivi organizzati dal G.S.Moncenisio in occasione delle feste patronali. Domenica 10 luglio quasi 4o atleti, tesserati F. I.E. ( Federazione Italiana Escursionismo) o A.N.A ( Associazione Nazionale Alpini) hanno partecipato al Trofeo G. S. Moncenisio, gara di marcia alpina di regolarità valida come quinta prova di Campionato Regionale piemontese FIE individuale. Il percorso, che si snodava fra le bellezze paesaggistiche della piccola frazione ognor baciata dal sole, è stato preparato e segnato dagli instancabili organizzatori. E dopo 72 ore la macchina organizzatrice si è rimessa in moto alacremente dando il via alla cronoscalata Vertical Novaretto-Celle che ha visto più di 50 atleti, sul far della sera, affrontare un dislivello di oltre 600 metri partendo dalla piazza di Novaretto per giungere, correndo su sentieri e mulattiere lastricate di tondeggianti pietre secolari, alla frazione Celle. Ai membri del Gruppo Sportivo vada il plauso per l’entusiasmo, la precisione, l’energia e il tempo che spendono affinché gli eventi riescano bene e con piena soddisfazione dei partecipanti. Hanno fatto parte del servizio logistico gli AIB di Caprie e gli Alpini della locale sezione che hanno svolto il compito di coordinamento e di vigilanza utile, funzionale e lodevole. Entrambi gli eventi sono stati patrocinati dal Comune di Caprie e i premi per gli atleti delle diverse categorie delle due competizioni sono stati offerti dalla CRAI di Condove, a cui vanno i ringraziamenti doverosi per la generosità e la collaborazione. È davvero un piacere poter raccontare di belle iniziative di piccole Realtà che si adoperano affinché alle tradizioni di un tempo si associno eventi che possano coinvolgere un  pubblico che torna nelle proprie case con una bella esperienza da annoverare nei ricordi indelebili.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.