NUOVO DIRETTIVO PER L’AVIS OULX, SAUZE D’OULX E CESANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Da sinistra a destra: Giorgio Arlaud, Silvio Rousset, Valerio Perosino, Graziano Frazy, Alessandro Griva, Jessica Arlaud, Cristina Core e Maria Luisa Novarese (Fotografia del 2017)

CESANA TORINESE / OULX / SAUZE D’OULX – Con una una minima partecipazione in presenza per il rispetto della normativa anti Covid-19 e con la partecipazione in remoto per altri donatori, si sono svolte ieri pomeriggio le elezioni del nuovo consiglio Avis per il quadriennio 2021-2024.

L’assemblea ha riconfermato il presidente uscente Giorgio Arlaud, affiancato da dodici consiglieri di cui tre new entry: Jessica Arlaud, Cristina Core, Evelina Bertero, Erika Imbalzano, Monica Jayme, Alessandro Griva, Giovanna Leschiera, Valerio Perosino, Ambrogio Regazzoni, Dora Rito, Silvio Rousset e Franco Stefanelli. Riconfermati anche i revisori dei conti Mario Barbier, Dario Dominici e Matteo Imbalzano.

In seguito su proposta del presidente sono state elette alcune cariche del nuovo Direttivo:
Vicepresidente Alessandro Griva, Tesoriere Silvio Rousset e Segretaria Cristina Core. Altri incarichi verranno assegnati ai restanti consiglieri nella prossima riunione del Consiglio, ogni primo mercoledì del mese alle ore 18 nella sede presso la Casa delle Culture.

L’assemblea ha fatto minuto di silenzio e raccoglimento per il compianto Graziano Frazy, consigliere e alfiere Avis deceduto lo scorso anno. Ricordando a tutti l’importanza del dono del sangue soprattutto nel periodo estivo, (donazioni già programmate sabato 12 giugno, lunedì 14 giugno, domenica 11 luglio, venerdì 30 luglio e mercoledì 18 agosto) il nuovo Consiglio Direttivo augura una serena e felice Pasqua a tutti i donatori e alle loro rispettive famiglie.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.