POLIZIA FERROVIARIA DI BUSSOLENO, WEEKEND DI CONTROLLI NELLE STAZIONI DI OULX E BARDONECCHIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

POLFER

OULX/BARDONECCHIA – La Polizia di Stato è stata impegnata in numerose stazioni ferroviarie italiane, nell’ambitodi un’attività organizzata a livello nazionale dal “Servizio Polizia Ferroviaria”.
Anche il compartimento Polfer per il Piemonte e la Valle d’Aosta ha messo in campo i propri uomini, che hanno operato negli scali ferroviari di entrambe le regioni di competenza, sia in quelli presenziati dal personale della Polfer, che nelle stazioni non presidiate.
In Torino città e provincia, oltre alle grandi stazioni di Porta Nuova e Porta Susa, dove i capillari controlli sono stati effettuati con l’ausilio del Reparto Mobile di Torino e le Unità Cinofile Antisabotaggio messe a disposizione dalla Questura di Torino, i servizi si sono svolti anche negli scali di Oulx e Bardonecchia, con l’impiego di personale del Posto Polfer di Bussoleno.
Nel suo complesso, l’attività in Piemonte e Valle d’Aosta ha visto impegnati 102 operatori della specialità, con l’identificazione di 379 persone di cui 154 straniere e 25 minori, ed i controlli a campione sui bagagli al seguito, oltre che sul deposito bagagli di Torino Porta Nuova, effettuati anche con l’ausilio di metal detector.
I treni in arrivo e partenza complessivamente controllati sono stati 230 nelle complessive 24 stazioni monitorate.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.