PROFUGHI, ADDIO AL PATTO DI STABILITA’ AI COMUNI CHE LI ACCOLGONO?  LA RUFFINO SI OPPONE: “SI PASSA DA EMERGENZA A EMERGENZA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

migranti

Modalità poco dignitosa: passeremo da emergenza a emergenza”. A parlare in merito all’emergenza migranti è la vice presidente del Consiglio Regionale, Daniela Ruffino, che continua: “Non concordo sulla proposta di allentamento del patto di stabilità per i comuni che ospiteranno profughi e immigrati: per anni gli amministratori hanno avanzato questa richiesta, in particolare per la messa in sicurezza dell’edilizia scolastica, e le risposte sono sempre state negative. Che cosa è cambiato ora?”.

E conclude l’azzurra giavenese: “Credo che la sensibilità degli amministratori locali sia grande e giudico impropria questa modalità, che trovo un incentivo o un contentino non dignitoso nei confronti di chi amministra gli enti locali, facendo passare il territorio da emergenza ad emergenza”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.