QUATTRO ALPINISTI VALSUSINI SI PERDONO SULLE DOLOMITI: RECUPERATI DAL SOCCORSO ALPINO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AURONZO DI CADORE – Domenica 13 luglio, alle ore 23, il Soccorso alpino di Auronzo si è attivato per recuperare quattro alpinisti valsusini in difficoltà.

Erano partiti alle 6 del mattino per affrontare la salita alla Grande delle Tre Cime di Lavaredo, tra le vette più famose delle Dolomiti.

I 4 valsusini (tre uomini residenti a Bussoleno di 60, 51 e 34 anni e una donna di 67 anni residente a Sant’Antonino di Susa) si sono attardati durante il tragitto. “Al rientro, dopo aver completato le calate, in prossimità del ghiaione hanno sbagliato direzione, anche a causa della nebbia che limitava la visibilità a pochi metri, finendo in un canale errato” spiegano dal Soccorso Alpino Veneto.

Una squadra li ha raggiunti e riaccompagnati a valle. Le operazioni si sono chiuse verso le 2 di notte ed erano presenti 10 soccorritori, compreso il nucleo della Finanza di Auronzo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Chiamarli alpinisti questi 4 scappati di casa che si perdono sul ghiaione alla base delle cime di lavaredo mi sembra un’offesa all’alpinismo. Oggi con le tecnologie esistenti (gps) perdersi in quei luoghi diventa praticamente impossibile. Non si era sopra i 6000m su ghiacciai impervi. Unica cosa che oggi è diventato facile chiamare il soccorso per qualsiasi banale motivo……..

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.