RICHIESTA D’AIUTO DI UNA FAMIGLIA DELLA VALLE / LA LORO CASA DISTRUTTA DA UN INCENDIO: ECCO COME AIUTARLI / CONDIVIDETE L’APPELLO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

IMG_1303

MEANA DI SUSA – Una famiglia della Valle ha la casa distrutta:  hanno perso i sacrifici di una vita, sono disperati e hanno bisogno di aiuto. Si tratta dei coniugi Gesuino Lussu e Alba Farris. C’è stato un incendio a Meana, di cui abbiamo dato notizia su ValsusaOggi: la scorsa settimana è scoppiata la canna fumaria nella loro casa, ed essendo tutta fatta in legno, le fiamme hanno bruciato quasi tutto il primo piano. E’ una famiglia che ha già parecchi problemi, come spiega la figlia Sara: “Mio padre è invalido da 8 anni e mezzo e inabile al lavoro, percependo una miseria di pensione – racconta a ValsusaOggi – e mia mamma ha trovato lavoro poco tempo fa…è davvero dura…nel giro di due ore hanno perso i sacrifici di una vita…”.

IMG_1301

E qui parte l’appello ad aiutarli, di cui ci facciamo portavoce: “Se ognuno nel suo piccolo offrisse una somma, anche pari a un caffè o anche meno, sarebbe un grande aiuto – aggiunge Sara – i miei genitori che ora sono ospiti nella casa di una villeggiante perché non vogliono lasciare la casa incustodita per paura di qualche furto…i ladri sono già entrati in casa l’anno scorso, hanno portato via oltre le cose di valore”.

IMG_1305

La famiglia Lussu è disperata: “Di persone buone ce ne sono – aggiunge Sara – e sono convinta che ce ne siano tante, a prescindere dell’offerta che possono fare…io sono ottimista”. E ricorda quanto successo la scorsa settimana: “Ero in giro a fare i pensierini di Natale, quando mi hanno chiamata che prendeva fuoco a casa…mio padre è malato di cuore quando sono arrivata c erano 3 autopompe dei vigili e l’ambulanza, ho subito pensato a mio padre che non stesse bene…”. Fortunatamente non erano nella casa al momento dell’incendio.

IMG_1383

Come fare per aiutarli concretamente? Proprio per non arrendersi, Sara ha chiesto aiuto a vari negozi di Susa e della Valle, che generosamente hanno messo una cassettina nei loro punti vendita, per raccogliere le offerte per la famiglia Lussu. Ecco l’elenco:

SUSA – Abbigliamento Da castagna e Da castagna outlet

SUSA -Pasticceria io e te senza glutine

SUSA – Crai in via Rolando

SUSA – La casa dei sogni di via Roma

SUSA – Farmacia Canavoso

SUSA – Sayn

SUSA – Crai di via Roma

SUSA – Bar Segusio

SUSA – C’era non c’era non so se s scrive così

SUSA – Panificio Paschero

SUSA – Volontari dell’Associazione Alpini

VILLAR FOCCHIARDO – Ristorante La Fazenda

SUSA – Farmacia dell’asilo Susa
BUSSOLENO – Parrucchiere Michela e Stefano 

BUSSOLENO – Parrucchiere idee per la testa

SUSA – Panificio Marzo 

SUSA – Panificio pane e amore di Cossa

Cossa di Susa e Villar

SUSA – Bar stazione Susa

SUSA – Bar del Sole 

SUSA – Ristorante Miró 

SUSA – Bar Chocolat 

SUSA – Azeta service 

MEANA – Tabaccheria 

Parroco di Bussoleno 

Parrocco di Bruzolo

Parroco di Susa e Cattedrale di San Giusto (domenica a messa)

SUSA – Parrucchiere tagliati per il successo di Anna Muscatello

SUSA – Agenzia viaggi last minute 

Chi volesse fare offerte o dare un aiuto concreto per sistemare l’abitazione, può contattare direttamente Sara al numero 340/4653327, oppre la  mamma: 349/2263722

Siamo sicuri che la solidarietà dei valsusini si farà sentire anche questa volta.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.