RUBIANA, OGGI LA FESTA DEI CORTILI CON GIOCHI, PANE E….MIELE!

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


RUBIANA – Anche oggi, domenica 10 luglio, la borgata Favella di Rubiana sarà al centro dell’evento “Filiera del Pane, Festa nei Cortili”, un appuntamento ormai tradizionale che dà il benvenuto all’estate con una serie di momenti conviviali dedicati al buon cibo e al folclore, ideato e organizzato dall’associazione Favella Insieme. La festa ha preso il via alle 21 di sabato 9 con il concerto dell’associazione filarmonica rubianese “Don Ariosto Re”. La domenica è cominciat con le attività di “Pompieropoli” a cura del distaccamento dei pompieri di Almese. Alle 11 si e tenuta la Messa presso la chiesa di San Giuseppe e la benedizione del pane della carità. Dopo l’intrattenimento musicale a cura dei “Sunadur d’la piola”, nei cortili della borgata sarà possibile degustare i prodotti tipici del territorio e intrattenere i più piccoli con giochi e attività pensate per loro. Dalle 15 si terrà un laboratorio di degustazione dei mieli locali con Roberta Ferrero, iscritta all’Albo degli esperti in Analisi Sensoriale del Miele. Sarà disponibile un servizio di navette da Rubiana a Favella.

L’associazione Favella Insieme, legalmente costituita nel 2011 ma attiva da più di dieci anni sul territorio, opera con lo scopo di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, culturale, ambientale e artistico di Favella e delle borgate limitrofe, a favore del recupero architettonico e della promozione delle antiche attività. Ad oggi sono più di cento i volontari che prestano la loro opera, organizzando eventi e promuovendo l’antica cultura della vallata.

Per informazioni e prenotazioni: telefono 011-0447069-9358973; e-mail associazionefavellainsieme@gmail.com e info@policesport.it

LE INIZIATIVE DEL PARCO DEL COLLE DEL LYS E DELLE GEV

Com’è ormai tradizione, la Casa del Parco del Colle del Lys partecipa a “Filiera del pane, festa nei cortili”. Le Guardie Ecologiche Volontarie della Città Metropolitana saranno a disposizione del pubblico per informazioni relative alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente. Un’attenzione del tutto particolare sarà rivolta al progetto Life Wolf Alps e al monitoraggio svolto nel territorio del Parco del Colle del Lys. Si tratta di un argomento delicato, che presenta molte sfaccettature: le azioni per il mantenimento di una popolazione sana della specie, la prevenzione e la mitigazione dei conflitti con le attività zootecniche, le azioni di corretta informazione e divulgazione dei risultati. Saranno proposti filmati, fotografie scattate dai guardaparchi impegnati nel progetto e una teca con un esemplare imbalsamato di Lupo. L’animale era stato trovato morto dopo essere stato investito da un treno della linea Torino-Modane. La preparazione tassidermica è stata prestata per l’occasione dal Consorzio Forestale Alta Val Susa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.