SCI IN VALSUSA, BARDONECCHIA VENDERÀ GLI SKIPASS STAGIONALI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICATO DI BARDONECCHIA SKI

BARDONECCHIA – Anche quest’anno riparte la campagna di vendita degli Skipass Stagionali. L’intento della Società degli impianti di risalita è quello di diffondere tra la propria clientela un messaggio di continuità rispetto agli anni precedenti.

L’obiettivo primario è permettere a tutti gli operatori locali, scuole di sci e sci club, di poter trascorrere una stagione invernale all’insegna della normalità, consapevoli che per poter svolgere la loro attività sia indispensabile poter disporre di questa formula di skipass.

Inoltre è importante specificare che anche quest’anno il percorso intrapreso dalla Colomion è molto chiaro: spingere sull’acceleratore con investimenti importanti, ridisegnando e incrementando lo sviluppo del comprensoriocon il rinnovo dell’area del Bosco e Vallon Cros, proseguendo il progetto di rinnovamento del Melezet iniziato con la seggiovia Chesal-Sellette realizzata lo scorso anno.

Oggi la capacità di produrre un cambiamento così importante è sicuramente una risorsa vitale per l’economia di tutto il territorio. La Colomion ha infatti interpretato questo momento come un’occasione di crescita, con la ferma convinzione che l’innovazione e lo sviluppo siano strumenti essenziali per affrontare le sfide future.

Ha deciso di non fermarsi e di rilanciare,seguendo una politica a Emissioni Zero, utilizzando energia 100% rinnovabile. Un’importante rivoluzione verde che ha riguardatotutta la società, a partire dal funzionamento degliimpianti di risalita. Una scelta ecosostenibile che sottolinea il percorso già intrapreso dalla Società sempre più attenta all’ambiente.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Chapeux! Complimenti alla Colomion e un suggerimento alla pubblica amministrazione: perchè non incentivare e sovvenzionare società come la Colomion che investe nel rinnovamento e riduzione impatto ambientale, oltre che preoccuparsi di dare continuità al cliente e togliere i finanziamenti vari alla Sestriere spa? Vedremo quest’anno quanti stranieri arriveranno………considerato che il target degli ultimi anni erano le colonne di pullman provenienti da UK con pacchetto tutto compreso viaggio-hotel e ski pass settimanale a 250£

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.