SESTRIERE, NEL WEEKEND TORNA “IN MOTO OLTRE LE NUVOLE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI SESTRIERE

SESTRIERE-  Oramai sono passati sei anni dalla prima edizione di “In Moto Oltre le Nuvole”, la manifestazione turistica, in programma a Sestriere da venerdì 29 giugno fino a domenica 1 luglio. Un evento nato per promuovere il progetto Alpi Motor Resort, ovvero l’offerta turistica delle montagne olimpiche piemontesi dedicata agli appassionati di escursioni lungo uno straordinario reticolo di strade carrozzabili alpine ed ex militari.

Un patrimonio a disposizione di tutti gli appassionati dei motori ai quali si chiede il rispetto del Codice della Strada e delle ordinanze in tema di circolazione emesse dalle autorità competenti. Proprio su questi due elementi si basa un sistema concepito in condivisione con tutti coloro che vivono, secondo propria passione la montagna, nel rispetto degli altri e soprattutto della natura.

Anni di incontri con le varie associazioni promossi in primis dal comune di Sestriere assieme alla allora Provincia di Torino, oggi Città Metropolitana, di concerto con Regione Piemonte. Grazie al lavoro di tutti si è giunti ad un equilibrio che ha consentito lo sviluppo di eventi e pacchetti turistici dedicati agli appassionati di motori a due e quattro ruote che rappresentano un importante risorsa economica dell’indotto legato al turismo estivo.

L’offerta Alpi Motor Resort prevede sei spettacoli itinerari giornalieri in quota che interessano la Val Susa e la Val Chisone fruibili in totale autonomia, in occasione di eventi, o attraverso escursioni accompagnate (info: Consorzio Turistico Via Lattea, Tel. 0122-755444 oppure www.turismovialattea.it). Sono state predisposte delle cartine dei percorsi disponibili gratuitamente presso gli uffici di Turismo, Torino e Provincia.

La manifestazione turistica “In Moto Oltre le Nuvole”, ribattezzato HAT Sestriere Adventourfest prevede tre giornate con campo base a Sestriere, da venerdì 29 giugno a domenica 1 luglio, che per le caratteristiche dei percorsi si presenta ideale per coloro che vogliono iniziare la pratica del turismo-avventura in moto. Ogni giorno un percorso diverso grazie alla preziosa e qualificata assistenza delle guide I.G.A.S.T FMI di Base Luna, profonde conoscitrici dei tracciati e sempre disponibili alle necessità di guida dei partecipanti. Le guide porteranno i loro gruppi pre-determinati di una dozzina di moto nei punti più panoramici e spettacolari di queste bellissime montagne: la strada dell’Assietta, le montagne del Seguret, il colle del Colomion, le valli Argentera e di Thures, i Monti della Luna.

Percorsi di circa 180 chilometri ciascuno, con un’alta percentuale di sterrato (circa il 70 %) con livello di difficoltà “facile”. A metà giornata sarà una proposta una sosta-ristoro. I percorsi sono idonei, in buona parte, anche con la presenza di un passeggero. Anche per questa sesta edizione sono confermate l’apertura al transito, per i soli iscritti alla manifestazione, di alcuni tracciati nei Monti della Luna e alle pendici del monte Chaberton, mentre la novita dell’anno 2018 è costituita dalla possibilità di percorrere gli itinerari aperti al transito anche utilizzando le tracce GPS fornite dall’organizzazione.

La Hat Sestriere, organizzato da Over2000Riders, offre inoltre ai suoi pertecipanti un’occasione imperdibile: la Half Hardalpitour, ossia giro in notturna di 250 chilometri in larga misura in fuoristrada con partenza alle ore 23 di sabato. Un eccezionale chence dio provare la guida di notte sulle strade sterrate, con la magnifica illuminazione della luna in alta quota. Un’esperienza davvero unica e indimenticabile. Main Partner di quest’edizione del 2018 sono Anlas (pneumatici), Garmin (navigatori satellitari), LS2 Helmets (caschi) e Suzuki (motociclette).

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.