SUSA, IN PIAZZA ODDONE UN NUOVO PADIGLIONE, AREA CAMPER E PALESTRA ALL’APERTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – Nell’ambito della creazione di un nuovo polo attrattivo e sportivo in Piazza Oddone, sarà costruito un nuovo padiglione in città. L’amministrazione comunale ha in programma la sistemazione dell’area verde in Piazza Oddone, realizzando una nuova area per attività di
svago, sportive e di socialità. Proprio per questa ragione è prevista la realizzazione di una struttura a padiglione, altamente trasparente, di modeste dimensioni e realizzato in legno, con copertura a scandole lignee, dotato di paraventi lignei per il forte vento presente nella zona. Il Comune ipotizza anche l’inserimento di un’area di sosta esclusiva e a pagamento per i camper. L’area camper sorgerà alle spalle del nuovo padiglione, attraverso la risistemazione della pavimentazione (con una progettazione a raso) “senza turbare il paesaggio e implementando sia le alberature che le aree verdi”. Sempre nella stessa area verde di Piazza Oddone, il Comune realizzerà una palestra all’aperto. Il Comune ha infatti ottenuto il cofinanziamento del bando promosso da Sport e Salute S.p.A. e Anci, legato al progetto “Sport nei Parchi”. Saranno quindi installati strumenti e macchinari per l’attività sportiva a cielo aperto: 1 circuito a corpo libero per almeno 8 persone in contemporanea, e 8 macchine (anche polivalenti) per l’allenamento isotonico, cardio utilizzabili anche per disabili e bambini.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. Troppo difficile pensare di mantenere un’area verde, semplicemente area verde? Magari dedicandone una parte alla realizzazione di area x cani visto la quantità che viene portata lì a giocare e fare i propri bisogno? Magari nella restante area verde mantenerla pulita e appunto verde? Un piccolo polmone verde nel centro segusino è una fortuna, e invece questi pensano a portare camper? Ma si, visto che le due vie d’accesso sono autostrade è così comodo e poi ma si, portiamo altro inquinamento e traffico. Una palestra all’aperto? Polo sportivo? Vediamo quanto dura prima che arrugginisca e venga inghiottita dalle erbacce. Ma per piacere . . . Siete pateticamente imbarazzanti

    • Camper = turismo = soldi per la città
      L’area camper va a sostituirsi solo alla precedente discarica abusiva e alla zona coltivata ad erbacce. Era meglio lasciarla così? Il resto sarà area cani, verde e sportiva… Ha altre considerazioni inutili e retoriche?

      • Camper = turismo = soldi per la città : mi pare che Susa sia dotata da diversi anni di un’area camper spaziosa (volendo la si potrà di sicuro migliorare) .
        Sono la prima a voler migliorare la zona (la si pulisca da ora, c’è mica un divieto che lo impedisce e anzi sarebbe molto ma molto apprezzato, e per quanto riguarda area cani, si intende un’area costruita ad hoc e delimitata, non un prato verde ripulito e basta – si veda anche solo quanto previsto nei giorni scorsi in un altro comune della valle), ma il miglioramento in un centro storico non consiste nel maggior inquinamento (in quante altre città si trovano aree camper in pieno centro???): consiste nel far si che le persone ci vengano A PIEDI. Chi ha i camper parcheggiati dove già c’è l’area, in nemmeno 10 minuti può attraversare Susa con le proprie gambe (se interessato nn solo a pernottare e scaricare i propri liquami….), portando soldi a chi ha le attività a partire da Via Roma e su fino al centro storico.
        Anche rivedendo OBBLIGATORIAMENTE la viabilità del luogo, il maggior inquinamento sarà un dato di fatto, e se per lei queste sono considerazioni inutili e retoriche è un problema esclusivamente suo.

  2. Una struttura altamente trasparente…. In legno … È un nuovo tipo di legno?
    Effettivamente un’area camper con una strada di accesso dove già se si incrociano due auto di medie dimensioni fanno fatica a passare fa riflettere….
    Mentre dotare l’aerea di attrezzature per un circuito sportivo potrebbe invece starci….

  3. Mi auguro che se deciderete di implementare piazza Oddone con un’area camper abbiate riflettuto molto bene nel caso in cui due camper dovessero incrociarsi in c.so Unione Sovietica…quindi dovrete ripensare assolutamente il senso della viabilità ordinaria! Altrimenti lasciate pure che i camper continuino a parcheggiare in piazza Arsenio Favro.

  4. Io trovo giusto dedicare una zona di Susa a palestra libera a cielo aperto. Ho notato tanti ragazzi/e che amano andare sugli skate/pattini e non abbiamo un posto dove possano andare, le nostre strade sono impraticabili. Direi che un’area cani lì sarebbe inutile, visto che Susa è piena di cacche non raccolte sarebbe un’ennesima discarica a cielo aperto

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.