SUSA, L’8 APRILE C’É LA MARCIA DELLA PACE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

SUSA – Come ormai è tradizione da molti anni (la prima edizione ebbe luogo durante la guerra del Golfo), anche quest’anno partirà da Susa la Marcia della Pace, che vede coinvolte le diverse tradizioni religiose presenti sul territorio della Val di Susa.

Il tema conduttore della Marcia della Pace 2017 sarà “La Festa dei Popoli” e proprio i popoli della Valle offriranno il loro contributo di pace e di cultura.
Appuntamento sabato 8 aprile, nella città della Marchesa, alle ore 17,30 in piazza Savoia (la piazza della cattedrale di S.Giusto). Si inizierà con una breve riflessione spirituale, quindi avrà inizio la marcia che si snoderà per le vie di Susa, sostando davanti a luoghi religiosi della città, con brevi riflessioni da parte dei rappresentanti delle diverse confessioni.
La marcia  proseguirà il suo percorso in direzione dell’Arena e nuovamente un breve momento meditativo con una particolare testimonianza di Farhad Bitani della comunità Islamica.
La serata avrà due momenti, uno religioso/meditativo, di grande importanza, ed uno conviviale, per dividere con gli altri i propri cibi di cui normalmente ognuno si nutre.
La cena dell’amicizia e della convivialità avrà luogo presso il grande salone mons.Rosaz (nei pressi dell’Istituto Francescano), e ogni gruppo di appartenenza religiosa è invitato a portare il suo tradizionale piatto, che a sua volta condividerà con gli altri.
Questa iniziativa è stata promossa dall’azione cattolica della Valle di Susa,  in stretta collaborazione con la chiesa cattolica diocesana, la chiesa valdese, la chiesa evangelica, la comunità albanese, la comunità ortodossa rumena, la comunità mussulmana e i richiedenti asilo della  Valle di Susa, tutte realtà di popoli, di etnie e di religioni presenti sul territorio. Un modo di dire senza slogan e bandiere “Costruiamo la casa della pace”.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.