SUSA, MARTEDÌ 24 VA IN SCENA “DENTRO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di DAVIDE GASTALDO

SUSA – “Dentro” è uno progetto scenico che mira a portare il pubblico all’interno della guerra, animando immagini e storie attraverso letture, musiche e canti eseguiti dal vivo. Rifuggendo il facile epos tragico e puntando sul piccolo, sul laterale, quattro voci si muoveranno discrete evocando frammenti di storia, dalle crociate al colonialismo, dalla lotta di liberazione alla guerra in Jugoslavia… fino ad arrivare alle tragedie dei migranti dei giorni nostri.

L’idea di guerra è tra le più brutalmente concrete e nel contempo tra le più astratte: ne sono stracolmi libri di storia, quotidiani e telegiornali. Essa permane per l’occhio contemporaneo “occidentale” un elemento lontano: spinge a fugaci reazioni emotive, richiama per un istante un senso di ripudio, la si conosce nei suoi aspetti tecnici e storici ma resta empaticamente irraggiungibile, così chi la subisce finisce per apparirci come poco più di un freddo numero…

La rappresentazione del 24 aprile, a Susa, alle ore 21, avrà per straordinaria cornice la chiesa di S.Maria del Ponte, in via Mazzini n.1.

GISELLA BRUNO: voce recitante, canto, tamburo de rua, shaker e tamburello.

DAVIDE GASTALDO: chitarre, canto, flauto, armonica, latta d’olio con adzuki.

ILEANA GUGLIERMINA: voce recitante, canto, steel drum e tamburello.

GIUSEPPE OLIVERI: voce recitante, canto, cajon e sequencer.

Regia, arrangiamenti e testo di Davide Gastaldo.

(Brani da Bach, Botbol, De André, Ferré, Ferretti, Fortini, Gugliermina, Maksumic, Montanelli, Shaked,Schwarzenbach, Tankian, Wiesel, Wu Ming 1 & Santachiara).

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.