TRAGEDIA SULLO CHABERTON: LA FOTO DELLA VALANGA 

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


DAL SOCCORSO ALPINO PIEMONTESE

Condividiamo questa foto della valanga al Monte Chaberton che nel pomeriggio di ieri ha travolto 3 ragazzi, appassionati di montagna come noi. In questi momenti ogni giudizio è superfluo, contano solo i pensieri di vicinanza alle famiglie che hanno perduto i propri cari, con il dovuto rispetto per 3 giovani vite che non ci sono più.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. La valanga è un evento naturale se non vai alla montagna la montagna non viene da te sono le persone che hanno la ragione per ciò bisognerebbe fare molta attenzione e magari evitare , non ci sono esperti per queste cose mi dispiace per il commento ma queste brutte disgrazie non dovrebbero accadere , non è neanche fatalità il rischio è altissimo e si può evitare magari andando altrove dove al massimo ti fai un p’o’ male per una caduta in pista purtroppo gli eccessi hanno un caro prezzo , se poi aggiungiamo che si vuole andare dove osano solo le aquile per non avere la massa alle calcagne è ancora più pericoloso !

  2. Anni fa scendendo a lato della pista del Motta al Sestriere ero fermo e mi accorsi che invece ” i pini salivano ” . Feci in tempo a buttarmi giù a sinistra uscendone e la massa nevosa prosegui trasformandosi in una slavina notevole … Non sono mai più andato in fuori pista …Credo che a chiunque sia capitata una esperienza del genere abbia sempre fatto la stessa cosa . Faccio presente che annualmente ho sempre avuto una media di 40 giornate di sci .

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.