TURISMO E SCI: RINNOVATO PER TRE ANNI L’ACCORDO TRA VIALATTEA E MONGINEVRO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Brasso e Perron Cabus

SESTRIERE – La Vialattea ha rinnovato l’accordo di collaborazione con la stazione di Monginevro per tre anni. La partnership tra le due aree sciistiche dura da 20 anni: oggi a Monginevro c’è stata la firma dell’accordo di rinnovo, con l’obiettivo di promuovere insieme l’offerta sciistica internazionale tra Italia e Francia.

I responsabili delle due società degli impianti sono soddisfatti dell’intesa raggiunta. Durante l’incontro, il presidente della Vialattea Giovanni Brasso ha annunciato che forse Sestriere potrà ospitare per due anni consecutivi la Coppa del Mondo di sci femminile, nel 2019 e 2020: se tutto andrà secondo programma, la Fis darà conferma ufficiale a giugno.

Sono stati stabiliti anche gli obiettivi comuni da raggiungere, i prezzi e le date di apertura (Monginevro ha confermato l’avvio della stagione da novembre, la Sestrieres da dicembre), così come la distribuzione dei ricavi dalle vendite. Il nuovo accordo prevede anche la gestione comune delle emergenze su pista, della manutenzione delle aree sciabili e della segnaletica nella zona transfrontaliera. Dal punto di vista commerciale, confermate le due offerte per gli sciatori nella zona “Monti della Luna” e “Via Lattea International”, con un leggero aumento di prezzo (meno del 2%).

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. A proposito che seguito ha avuto la faccenda dei chilometri di piste gonfiati?

    Qui sotto un estratto della tabella dell’inchiesta effettuata da Schrare.

    251 chilometri effettivi anziché 400 dichiarati per vendere più stagionali.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.