TURISMO: “L’ALTA VALSUSA DEVE PROGETTARE LA STAGIONE ESTIVA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di GIORGIO MERLO (sindaco di Pragelato)

PRAGELATO – Seppure in una fase ancora dominata dall’incertezza e dalla precarietà, e sempre nel rispetto delle indicazioni e delle normative regionali e nazionali, anche nel comprensorio della Via Lattea abbiamo il dovere di progettare l’ormai imminente stagione estiva.

Gli esperti hanno già tratteggiato in linea di massima quali saranno le caratteristiche di questa imminente stagione estiva e le ricadute concrete che avranno sul territorio anche in un comparto come quello delle valli olimpiche.

Per questo motivo è compito dell’intera Unione Montana definire sin d’ora un progetto su come rilanciare e pianificare la stagione estiva dell’anno 2020. Che sarà radicalmente e profondamente diversa rispetto alla sua tradizionale vocazione e modalità di comportamento.

Un impegno che già nei prossimi giorni sarà definito e affrontato in sede collegiale. Anche perchè è interesse di tutta l’Unione Montana Via Lattea conservare e garantire quelle caratteristiche di fondo che la decenni la contraddistinguono.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.