VAIE, LA FESTA DI SAN ROCCO ALLA BORGATA FOLATONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

VAIE – Nella mattinata di martedì 16 agosto è stato festeggiato San Rocco, patrono della frazione, sulle montagne di Vaie in borgata Folatone. La giornata è iniziata al mattino alle ore 9.30 presso il cippo commemorativo di “Pera Bruna” con la benedizione da parte di don Sergio Blandino della seconda targa, dedicata alla memoria del vaiese Emilio Giaccone fondatore dell’Ente per gli Orfani del Lavoro (E.N.A.O.L.I.) nonchè grande amico di Piergiorgio Frassati e fondatore anche dell’Azione Cattolica di Vaie per il quale è incorso il processo di beatificazione. Giaccone purtroppo perse la vita nel 1972 a seguito dello scoppio di una mina mentre era in corso la costruzione della strada che da Vaie porta direttamente al Folatone.

Sempre in mattinata alle ore 10.30 presso la chiesa di San Rocco al Folatone don Sergio ha celebrato la Santa Messa animata dalla cantoria di Vaie e diretta da Luciano Giaccone assieme a Sergio Merini all’organo. Durante la messa è stato amministrato il battesimo della piccola Amelie. Al termine si è svolta la tradizionale processione con la statua del santo portata a spalle da alcuni volontari per le vie della borgata.

Dopo un momento conviviale sul sagrato della chiesa quattro giovani sono saliti sull’antico campanile romanico per eseguire la caratteristica “baudetta” attraverso l’armonioso e bellissimo suono delle campane.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.