BULLISMO A SCUOLA: INCONTRO CON LE VITTIME, GLI STUDENTI E LA POLIZIA POSTALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALL’ISTITUTO FREJUS DI BARDONECCHIA

BARDONECCHIA – I temi del bullismo e del cyberbullismo purtroppo sono sempre più attuali. Nelle recenti cronache quotidiane, anche nel Torinese e in Piemonte, sono sempre più numerosi i casi di giovani vittime di violenze, insulti, persecuzioni da parte di coetanei o ragazzi poco più grandi, che terminano con un drammatico epilogo.

 Un tema di spinosa attualità, su cui il mondo della scuola non può voltarsi dall’altra parte: occorre confrontarsi apertamente tra famiglie, esperti, rappresentanti delle istituzioni e forze dell’ordine.

 L’ISTITUTO SUPERIORE FREJUS di Bardonecchia e il quotidiano on line VALSUSAOGGI organizzano per il giorno MARTEDI’ 24 APRILE a BARDONECCHIA un incontro pubblico dedicato alle scuole della Val Susa e alle famiglie, a cui parteciperanno esperti e forze dell’ordine, ma soprattutto dove si potrà ascoltare la preziosa testimonianza diretta delle vittime del bullismo e dei loro famigliari.

A partire dal papà di Carolina Picchio (la ragazza novarese che il 5 gennaio si tolse la vita a causa del cyberbullismo) e dalla mamma di Michele Ruffino (il giovane di Rivoli che ha scelto di togliersi la vita buttandosi dal ponte di Alpignano il 23 febbraio scorso). All’incontro si potrà ascoltare anche la toccante testimonianza di una studentessa minorenne delle scuole medie perseguitata da alcuni bulli e che ha scelto di denunciare quanto subito.

L’evento si terrà al Palazzo delle Feste ed è patrocinato dall’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, il Comune di Bardonecchia e la Fondazione Carolina Picchio. Dalle 9.30 alle 12.30 ci sarà l’incontro per gli studenti delle scuole valsusine, mentre dalle 14.30 – sempre al Palazzo delle Feste – avrà luogo l’incontro per i genitori con gli esperti.

 Al convegno, moderato da Fabio Tanzilli, giornalista del Corriere della Sera e direttore di ValsusaOggi, interverranno il commissario capo della Polizia Postale di Torino Martino Brunetti, l’esperta dell’Ufficio Scolastico Regionale Elda Scutari e il commissario della Polizia di Bardonecchia Christian Falliano.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.