VALSUSA, COME DIMAGRIRE? I CONSIGLI DELLA DIETISTA DI FISIOCARE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
La Dottoressa e Dietista Silvia Salino

SUSA – Il dimagrimento è un processo che modifica il rapporto tra massa grassa e massa magra del corpo, a favore di quest’ultima, ma non coincide necessariamente con la perdita di peso, ovvero la mera riduzione del peso corporeo.

Spesso quando si decide di perdere peso, si tende a smettere di mangiare, perché è apparentemente il metodo più semplice e veloce. Ma che cosa comporta il digiuno? L’assenza di alimentazione comporta una carenza di macro (carboidrati, grassi e proteine) e micronutrienti (sali minerali e vitamine), di cui il nostro organismo necessita per continuare a svolgere qualsiasi attività quotidiana (camminare, dormire, leggere, ecc.).

Durante il digiuno l’energia viene ricavata principalmente dalla demolizione del muscolo, che comporta un’inversione del rapporto tra massa grassa e massa magra, a favore della prima. In poche parole, astenendosi dal mangiare si può effettivamente perdere peso, ma paradossalmente si ingrasserà (aumento massa grassa e riduzione massa magra).

La massa magra è tutto ciò che non è grasso, nella maggior parte è rappresentata da muscolo. Questa componente è da preservare, non solo per i famosi risultati estetici, ma anche per mantenere l’organismo in salute.

Per dimagrire, in modo salutare, è necessario modificare la propria alimentazione per continuare a nutrire in modo appropriato il proprio organismo. Questo fine processo ha numerosi benefici, tra cui: aumento dell’efficienza dell’utilizzo di grassi e carboidrati, incremento del metabolismo e del dispendio energetico anche a riposo, miglioramento dell’efficienza respiratoria, diminuzione della pressione arteriosa, riduzione del rischio di sviluppare problemi cardiovascolari e malattie metaboliche e riduzione del colesterolo LDL (colesterolo cattivo), dei trigliceridi e del grasso accumulato e depositato a livello viscerale.

Il cambiamento delle abitudini alimentari, inoltre, è maggiormente efficace sul lungo termine rispetto che il digiuno o rispetto alle diete simil-digiuno (esempio dieta del minestrone oppure dieta del frullato di frutta, carenti di proteine e grassi).

Tutto questo cambiamento si riflette in piccole scelte e in piccoli obiettivi quotidiani, che con il tempo, la pazienza e la determinazione porta a risultati davvero sorprendenti.

 

FISIOCARE
Piazza Savoia, 11 – Susa
Tel. 340-6071847
Facebook: Fisiocare
Web: www.fisioterapiagiaveno.it

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press – Testo di Silvia Salino)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.