VALSUSA, DECAPITATA LA STATUA DI DON CANTORE: NON È UN ATTO VANDALICO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SANT’ANTONINO DI SUSA – Martedì 20 settembre, c’è stata un’amara sorpresa in paese. La statua di don Oreste Cantore è stata ritrovata decapitata in piazza. Inizialmente in tanti hanno pensato a un atto vandalico, ma in realtà si tratta di un intervento fatto dagli operai del Comune per il restauro dell’opera.

L’intervento sarebbe stato programmato da tempo, ma non sono pervenute comunicazioni in merito da parte del Comune: questo ha fatto pensare all’azione di qualche vandalo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. gentile Direttore, la ringrazio per aver giustamente deciso di non pubblicare il mio testo che ovviamente dava per scontato l’ atto vandalico. Cordiali saluti. Mauro Galliano Condove

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.