VALSUSA, DOPO 40 ANNI IL PEDIATRA AMADIO VA IN PENSIONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI VILLAR DORA

VILLAR DORA – Dopo 40 anni di onorata e indimenticabile carriera va in pensione il pediatra Franco Amadio.

Sul territorio dei Comuni di Villar Dora, Almese, Rubiana e Caselette ha accompagnato la crescita di migliaia di bambini e delle loro famiglie. Sempre punto di riferimento per i genitori, ha visto i suoi piccoli pazienti diventare madri e padri. Per celebrare quattro decenni di cura e amore verso il proprio lavoro e la comunità, l’Amministrazione di Villar Dora ha deciso di conferirgli una targa celebrativa per il grande lavoro svolto.

“Tutti quelli che hanno avuto a che fare con il dottor Amadio – ha dichiarato il Sindaco Savino Moscia – hanno sempre sottolineato il grande lavoro che ha svolto per le nostre comunità. Per questo abbiamo deciso di ringraziarlo con una nostra targa ricordo. Un gesto semplice ma molto sincero e sentito”.

“La nostra funzione è quella di curare, ma soprattutto ascoltare – ha spiegato il dottor Amadio – e in una società nella quale nessuno ascolta la funzione di saperlo fare è fondamentale. A differenza delle branche specialistiche, il pediatra si occupa di tutta la persona, in questo caso di tutto l’universo bambino, della sua salute, ma anche della sua crescita. Quello che abbiamo cercato di fare come pediatria in Val di Susa in questi 40 anni è stato quello di prevenire le malattie e prima di tutto riconoscere i bisogni dei bambini. Anche quelli inespressi”.

Il vice Sindaco Norma Tabone ha poi consegnato la targa che riportava parole di stima e gratitudine: “Un enorme grazie che abbiamo riassunto sulla targa che recita: “Per i nostri ragazzi è stato un solido punto di riferimento, un ancora fidata e sicura. Grazie per la professionalità, la dolcezza e l’instancabile supporto”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.