ALTA VALSUSA, GUIDANO UBRIACHI A CAPODANNO: 7 DENUNCE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALL’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

Durante le festività di Capodanno i militari della stazione di Sestriere e della Compagnia di Susa hanno garantito la sicurezza ai migliaia di turisti presenti in Alta Valle con l’impiego di diverse pattuglie, dislocate nei comuni di Oulx, Sauze d’Oulx, Sestriere, Claviere e Cesana.

Molti ragazzi, prima di salire in auto, hanno preferito effettuare il pretest alla presenza dei Carabinieri e, una volta accortisi della loro poca lucidità e che il tasso alcolemico superava i limiti, hanno scelto di lasciar guidare amici e conoscenti.

Sono stati effettuati diversi posti di blocco nelle arterie di comunicazione verso il centro di Sestriere e dell’alta Valle di Susa.

Sette persone, perlopiù giovanissime, sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza. Sono state ritirate anche 5 patenti di guida e sequestrati alcuni veicoli che circolavano senza assicurazione.

I carabinieri di Sestriere sono impegnati anche sull’intero comprensorio Via Lattea con diverse pattuglie di sciatori abilitati alla vigilanza sulle piste da sci.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Se ho capito bene, alcuni automobilisti si sono rivolti ai Carabinieri per fare l’alcool test prima di mettersi alla guida. Questo è encomiabile per entrambe le parti perchè dà coscienza del proprio stato all’automobilista che non ha ancora capito bene se ha sforato i limiti di tolleranza o meno. Qualora possibile, è molto meglio una pattuglia a disposizione nel posteggio piuttosto che una dietro l’angolo che sanziona chi ha bevuto troppo.

  2. Bravi bel lavoro e’ora che anche i ciucchi pagano e ce ne sarebbero molti da controllare durante tutto l’anno.
    Anche i controlli sulle piste da sci non sono male soprattutto quella categoria che accompagna la gente fuori pista dove c’è il pericolo valanghe!
    Vedi incidenti degli anni scorsi.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.