VALSUSA, LUNEDÌ L’ULTIMO SALUTO AD ANTON MATARAZZO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

SANT’ANTONINO DI SUSA – Lunedì 25 marzo alle ore 15.30 nel cimitero di Sant’Antonino di Susa si terrà l’ultimo saluto all’amato Anton Matarazzo. L’idraulico, volontario dei vigili del fuoco e attivista No Tav aveva 51 anni: mercoledì 20 marzo è precipitato dalla montagna durante un’escursione.

La tragedia è avvenuta sotto la punta del Monte Muret, spartiacque tra Val di Susa e Valle di Viù in provincia di Torino, nei pressi del Rocciamelone. Matarazzo stava effettuando una traversata con un compagno, quando intorno a quota 3000 metri appena sotto la punta è precipitato in un canalone per circa 200 metri.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.