VALSUSA, MIGRANTI SALGONO SUI TIR ALL’AUTOGRILL PER RAGGIUNGERE LA FRANCIA: ARRESTATO UN PASSEUR

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SALBERTRAND – Nei giorni scorsi, nel corso di un’operazione di polizia, il personale del Commissariato di P.S. di Bardonecchia, del Settore di Polizia di Frontiera di Bardonecchia e del Compartimento Polizia Stradale di Torino e della Sottosezione Polizia Stradale di Susa, hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino iracheno di 32 anni per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Lo straniero è stato anche denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale.

L’attività in questione trae origine da una serie di episodi registrati nei mesi scorsi, nelle aree di servizio di Rivoli e Salbertrand, lungo l’autostrada A32 Torino-Bardonecchia, nel corso dei quali, nelle ore notturne, gruppi di migranti clandestini si introducevano abusivamente all’interno degli autoarticolati in sosta nelle aree, diretti al confine, al fine di migrare illegalmente verso la Francia, attraverso il valico autostradale del Frejus. Alcuni autisti dei camion interessati, ignari dell’intrusione, accortisi solo la mattina della presenza dei passeggeri abusivi, avevano anche contattato la polizia stradale per riferire l’anomalia.

A seguito di tali segnalazioni, sono stati predisposti servizi congiunti, finalizzati all’individuazione dei responsabili di tale attività criminosa. Tale attività permetteva di trarre in arresto uno dei responsabili del traffico di migranti. In particolare, gli operatori del Commissariato e del Settore Frontiera di Bardonecchia, insieme a quelli della Polizia Stradale, dislocandosi in punti strategici precedentemente individuati a ridosso dell’area di servizio Gran Bosco e della stazione ferroviaria di Salbertrand, appuravano l’arrivo in stazione, nel corso della serata, di circa cinquanta migranti, su diversi convogli ferroviari provenienti da Torino, i quali venivano poi suddivisi in gruppi e indirizzati verso il parcheggio dei tir dell’area di servizio “Gran Bosco Ovest” sull’autostrada A32 Torino-Bardonecchia. L’intervento tempestivo degli operatori permetteva di rintracciare, identificare e arrestare nella flagranza del reato un passeur mentre si adoperava, dopo aver fatto scavalcare la recinzione del predetto parcheggio, a introdurre clandestinamente all’interno di un tir in sosta dieci migranti, per poi chiuderli all’interno.

Dalla testimonianza di alcuni di questi migranti è stato possibile ricostruire l’intero viaggio intrapreso dal loro paese di origine fino a Salbertrand. In particolare, gli stessi si sarebbero imbarcati, su barconi, da un porto del Mar Egeo verso le coste del sud d’Italia, pagando anche 12.000 dollari a persona, per poi giungere a Torino nella speranza di riuscire a oltrepassare clandestinamente il valico di frontiera francese, pagando per quest’ultima tratta 120 euro.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

24 COMMENTI

  1. La storia dei cosidetti PASSEURe vecchia quanto il mondo
    Permetteteci di dire che non c’è dignità umana in questi viaggi della speranza, non e possibile che sulle nostre montagne muoiano persone che cercano solo di salvarsi dalla guerra, dalla fame, e tutti sanno e nessuno fa niente a parte qualche rifugio, che è meglio di niente, sulla strada di oulx, ma ripeto non è dignitoso per questi poveri Cristi, ma tanto i grandi della Terra (perche poi continuare a chiamarli grandi, non riusciamo a capire) pensano solo ai vaccini, al clima, ma per le auto elettriche, intanto, non lo sanno che ciò che serve alle batterie, bimbetti dell Africa scavano a mani nude nella terra, e poi cara Greta, tu che combatti per il clima, le porteremo a casa tua, a smaltirle le batterie delle auto elettriche?Informati sul litio e tutti i materiali inquinanti
    Inoltre perche non vai in Cina a fare le tue proteste visto che è proprio la Cina a inquinare più di tutti? Cerchiamo di essere un po coerenti, ogni tanto, e digli ai tuoi amici che ti sostengono, compresi i nostri bellimbusti, che stanno al governo, non inquinano i vari corrieri che consegnano la merce aumentati a dismisura, cosa vanno ad acqua, a ossigeno forse?
    No quelli non si toccano perché fanno parte del sistema della digitalizzazione, cosi come tutto cio che gira intorno a tutto ciò che proprio non è sistema sostenibile
    Le leggi le fanno i potenti e poco importa che il pianeta stia soffrendo, così come i suoi abitanti

        • Non c’è nessuna speranza per l’Italia se le cose non cambiano radicalmente.Il nostro futuro è già scritto ed il trailer è vedibile in quelle nazioni europee dove si sta già verificando.

  2. Dall’articolo sopra scritto” Lo straniero è stato anche denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale.”
    Quindi, correggetemi se sbaglio, puoi menare un poliziotto perche mal che vada ti denunciano ma sei in stato di liberta’, Grande giustizia in Italia…….

  3. “pagando anche 12.000 dollari a persona,”
    Domanda, dove li prendono 12.000 € gente che vive con 3 dollaro al giorno?????i
    non è che raccontano balle???

  4. Basta con questi articoli solo di comunicazione dell’accaduto ma che sostanzialmente non portano a nulla!
    Anziché arrivare a questo, tutti, e ripeto tutti, gli abitanti di Salbertrand devono aiutare! Ospitate! Aprite i vostri cuori, le vostre case, ma soprattutto i vostri portafogli! Voi vi siete già tolti tanti sfizi, adesso ciò che rimane e che guadagnate impiegatelo diversamente!
    Io lo farei, ma come si fa a raggiungere Monte Carlo da Salbertrand? Sarebbe troppo! Però, voi che siete lì, non perdete questa occasione! Coraggio!

  5. Ma con 12000 dollari non avrebbero fatto prima a prendersi un biglietto aereo per Parigi o Francoforte? Non si trovano facilmente biglietti da 300 a 1000 € da qualsiasi paese? Non gliene sarebbero avanzati parecchi per molte altre cose? Non avrebbero viaggiato più confortevolmente? E poi…il passeur…a siua volta extracomunitario, favoreggiamento di immigrazione clandestina (che a me sembra più tratta di esseri umani) più resistenza a pubblico ufficiale…risultato? Denunciato a piede libero? Ma non vi sembra tutta una farsa? Un ultima cosa…nell’ Europa dei covidioti e dell’emergenza sanitaria infinita…passeur e migranti, tutti vaccinati o muniti di green pass?

  6. Brava Mary , siamo continuamente strumentalizzati , bombardati dai MEDIA (ValsusaOggi esclusa) che sono al totale servizio del potere , che ci controlla anche sul web vedi cosiddetti social . I nostri soldi buttati via o utilizzati in operazioni inutili , vedi il reddito di cittadinanza , percepito da galeotti e malavitosi , perchè nessuno controlla e i cosi detti Navigator non sanno fare il lavoro per cui sono pagati e non conoscono nemmeno i cittadini a loro carico altro che trovare loro un lavoro dignitoso . In pensione non ci mandano più , mentre loro ci vanno dopo due legislature e con pensioni da favola .Però a fronte di tutto questo e altro io credo ancora nel popolo Italiano che rimane il migliore in assoluto e riesce a sopravvivere a tutto questo ed altro ancora . Essendo oramai un nonno posso con ragione di causa fare certi raffronti con il passato e , inorridisco nel vedere come si è andati peggiorando e sarà sempre peggio ,anche se in cuor mio rimango un inguaribile pessimista e voglio credere che i giovani sappiano cambiare in meglio questa nostra società bistrattata e sfruttata.

  7. La storia si ripete, i nostri bisnonni si nascondevano nei carri ferroviari per andare in Francia a fare i lavori più umili, senza documenti.

    • Infatti, chi dimentica la Storia, brutta cosa
      Diceva qualcuno che prima o poi la Storia si ripete
      A qualcuno forse fanno paura le previsioni apocalittiche, purtroppo e spero di sbagliarmi, ma qualcosa di brutto succederà, lo dico proprio perché di anni addosso ne ho tanti
      Poi certo la speranza che non accada è anche la mia di speranza

    • Infatti la Storia si ripete ed ora, notizia di poco fa, metteranno anche, cosi e la proposta, una tassa sui smartphone, non bastava la Rai, cosi cari signori, oltre a spiarci, dovremmo anche pagarci su una tassa
      Contenti?

      • Per “diminuire le tasse” come il Governo dice, i soldi da qualche parte li deve pur prendere
        (e normalmente vanno a finire in sprechi = dirottati nelle tasche degli amici che poi dimostreranno la loro riconoscenza)

          • I soldi per comprare voti non li fanno mancare
            Li prendono impedendo agli ultra 60enni di andare in pensione
            Lui che è andato in pensione a 59 anni con quota 99

  8. Infatti, anch io che ormai sono ***abbondantemente***diciamo così nonna e non proprio giovinetta, mi permetto giustamente di fare dei raffronti e accorgermi, che siamo veramente ***fregati*** e vedete che questo mondo si è votato alla farsa più bieca
    Certo che i passeur ci sono sempre stati, non credo che chi al potere non lo sappia, come pure le problematiche legate al clima e che francamente ci fanno ridere se non fosse che la situazione e drammatica ma sapete, un giorno seguo una trasmissione dove in un paese del nord est Italia, un comune che io avrei premiato perche aveva eliminato tutti i diserbanti tutti i concimi anche chimici per rivolgersi alle cose che adesso usano il termine SOSTENIBILE, ma che i nostri avi avevano sempre usato per cibarsi appunto di cose sane.. Beh volete sapere com’è andata a finire??? Multa, denunce ecc
    Quindi ma chi vogliono ancora prendere in giro questi signori?
    PURTROPPO siamo sempre troppo pochi ad informarci su cose serie
    Io francamente sono contenta di essere vecchia e di non vedere il futuro che sarà sempre peggio, qui si parla soltanto piu di digitale, vaccinare, covid, ma i problemi reali ce li buttiamo dietro le spalle
    Questo non significa che io dica che il covid non esiste ma sinceramente mi fanno anche pena oltre ai morti di covid e il dolore delle loro famiglie anche coloro che hanno perso il lavoro, le famiglie che vanno alla Caritas e pena mi fanno tutti coloro che stanno vivendo situazioni drammatiche
    Sarebbe cosa onesta da parte dei nostri Stati e non solo Italia di andare all origine e questo virus ormai ne parlano, purtroppo, e dico purtroppo molte trasmissioni e dovrebbero pagare e pagare duramente chi lo ha prodotto, non ci bastava già la povertà di questo mondo, e dico povertà non solo concreta e reale ma soprattutto una delinquenza morale
    Riflettete gente..

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.