VALSUSA, NUOVO AMBULATORIO SULLE CURE PALLIATIVE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DELL’ASL TO3

AVIGLIANA / GIAVENO – A partire dal prossimo giovedì 2 febbraio il Distretto Valsusa Valsangone dell’Asl To3 avrà un ambulatorio settimanale, il giovedì, dedicato alle Cure Palliative. Il nuovo servizio, che fa parte delle Cure Palliative dell’Asl To3 di cui è responsabile Gioia Becchimanzi, sarà gestito da Marcella Mansuino, medico palliativista, e dal personale infermieristico, su due sedi:

Polo sanitario Avigliana: sempre il giovedì dalle ore 13 alle 15.30
Polo Sanitario di Giaveno: giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30

L’ambulatorio è rivolto a pazienti oncologici in terapia attiva (chemio e radioterapia), che abbiano bisogno di assistenza e cure a causa di eventuali sintomi non controllati della malattia di base o legati agli effetti della terapia in corso. L’accesso all’ambulatorio avverrà tramite prenotazione attraverso il C.U.P. di Avigliana e di Giaveno, previa richiesta da parte del medico di famiglia o dello specialista ospedaliero.

Inoltre saranno attive due mail dedicate a disposizione dei pazienti e dei loro familiari in caso di necessità oppure per la richiesta di informazioni (curepalliative.avigliana@aslto3.piemonte.it e curepalliative.giaveno@aslto3.piemonte.it).

“Scopo del nuovo servizio – sottolinea Daniela Zanella, Direttore del Distretto Valsusa e Valsangone dell’Asl To3, che ha fortemente voluto l’attivazione dell’ambulatorio – è offrire alla popolazione del territorio un punto di riferimento facilmente accessibile per il monitoraggio costante del decorso della malattia oncologica. L’ambulatorio sarà di supporto allo specialista e al medico di medicina generale, come alternativa al ricorso in pronto soccorso per questo particolare tipo di paziente. Si propone anche come strumento di ascolto e di accoglienza per il paziente e i suoi familiari, parte integrante dell’assistenza offerta dalla rete socio sanitaria dedicata al paziente oncologico”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.